MIXED ZONE – Salernitana, Pestrin «L’arbitro non ha fischiato un rigore nettissimo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano della Salernitana Manolo Pestrin è amareggiato dopo la sconfitta dei suoi al Sant’Elia contro il Cagliari per 3-0. Il centrocampista granata recrimina in particolare sul calcio di rigore non fischiato per un presunto fallo proprio ai suoi danni: «Dispiace il risultato perché volevamo punti. Gli altri risultati lasciano ancora sperare e la situazione è aperta, ci proveremo fino all’ultimo minuto dell’ultima partita. Se ci avessero dato il rigore oggi sarebbe stata una gara diversa, invece abbiamo dovuto attaccare e ci hanno colpito in contropiede. Era rigore nettissimo, di sicuro non ci stava il giallo perché ho ricevuto un calcio. Il Cagliari è molto forte e ha giocato senza risparmiarsi, se gli episodi ti girano contro è impossibile fare di più».

 

Dichiarazioni raccolte in mixed zone dal nostro inviato Sergio Cadeddu.

Articolo precedente
Giulini a Sky: «Rastelli è confermato anche per la prossima stagione»
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Sau: «Da sardo tenevo particolarmente a riportare il Cagliari in Serie A»