MIXED ZONE – Lanzafame: «Prova importante, ci siamo dimostrati all’altezza della capolista»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto nella zona mista del Sant’Elia, Davide Lanzafame ha parlato della vittoria di misura del suo Novara sul Cagliari. Galvanizzato dal successo, l’ex Perugia ha tenuto anche a precisare come quello di Serie B sia un campionato strano ed imprevedibile: «Abbiamo fatto sei punti contro una squadra forte come il Cagliari, ma è anche vero che ne abbiamo ottenuto solo uno contro il Como ultimo in classifica. Questo è un campionato strano, dove puoi riuscire a emergere solo se trovi continuità di risultati». Il centrocampista è poi tornato sulla gara: «Oggi abbiamo fatto una bella partita sfruttando le nostre caratteristiche: la nostra specialità sono le ripartenze, preferiamo giocare contro squadre che cercano di tenere l’iniziativa del gioco. Da quando sono arrivato a Novara, a gennaio, vado dicendo ai compagni che ci manca solo un pizzico di consapevolezza della nostra forza. L’espulsione? Mi spiace che Marco si sia visto sventolare il rosso, ma è il calcio e lui ha dovuto fermare in qualche modo due nostre ripartenze. Naturalmente la superiorità numerica ci ha aiutati, ma va detto che anche quando eravamo undici contro undici ci siamo dimostrati all’altezza di un avversario forte come il Cagliari».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu

Articolo precedente
SALA STAMPA – Rastelli: «Le assenze ci penalizzano. I ragazzi hanno dato tutto»
Prossimo articolo
Serie B, stasera il Crotone può tornare primo. Il Pescara ospita il Trapani