MIXED ZONE – Joao Pedro: «Potevo segnare anche il quarto, oggi volevamo vincere a tutti i costi»

© foto www.imagephotoagency.it

Protagonista della rotonda vittoria per 6-0 sul Brescia con la sua prima tripletta in rossoblù, Joao Pedro ha parlato alla fine della partita nella mixed zone del Sant’Elia: «Ho fatto tre gol, potevano essere quattro. Oggi siamo entrati in campo con l’atteggiamento giusto fin dai primissimi minuti, siamo forti e questo è il modo giusto per vincere. Il ritiro? Aiuta a concentrarsi, è vero, ma a parer mio non è una cosa decisiva nella vittoria di oggi. Abbiamo giocato più o meno come ad Ascoli, ma siamo stati più cattivi e la differenza si è vista nel tabellino. Mi sono proprio divertito. All’andata a Brescia per noi fu una giornata davvero storta, oggi volevamo vincere a tutti i costi. Sfortunato il Brescia a capitare al Sant’Elia oggi. Salterò la gara di Como per squalifica e questo mi dispiace, ma so anche che il gruppo è forte e i miei compagni sapranno sopperire all’assenza. A inizio stagione speravo di riuscire a segnare tanti gol, adesso sta andando bene. Il Crotone? Per adesso è primo, loro giustamente pensano a loro stessi e anche noi pensiamo solo al Cagliari: a fine campionato vedremo chi l’avrà spuntata. Noi ci siamo e ci siamo sempre stati. Dediche per la vittoria? Sarebbero troppe, non basterebbero i gol fra Dessena, i compagni, Melchiorri, la mia famiglia, il pubblico e così via».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu.

Articolo precedente
MIXED ZONE – Capuano: «Partita perfetta, aspettavo una giornata così da tempo»
Prossimo articolo
Brescia, Boscaglia: «Prestazione indecorosa, chiedo scusa a tutti»