MIXED ZONE – Dessena: «Vittoria importantissima, la nostra forza è il gruppo»

© foto www.imagephotoagency.it

Tornato titolare e capitano per un giorno, Daniele Dessena ha parlato in mixed zone della gara vinta dal Cagliari sul Cesena al Sant’Elia per 2-1: “E’ vero che non ho giocato tanto quest’anno, ma cerco di farmi trovare pronto. Dopo l’infortunio in estate ho recuperato, anche con Zeman ero a disposizione ma non giocavo per scelta tecnica: ci sta. Oggi è stata una vittoria importantissima, la nostra forza è il gruppo e a quello ci appoggiamo nei momenti difficili e nei giorni positivi. Abbiamo disputato una bella partita, servivano testa e cuore per i tre punti. E’ fondamentale restare attaccati a chi ci precede, le altre sappiano che devono temere il Cagliari. Zola è un grande uomo e conosce il calcio anche da giocatore, ci sta dando fiducia e serenità. Vuole fare qualcosa di buono per il Cagliari. La fascia da capitano? Io e Rossettini eravamo i più anziani oggi, è toccata a me per la prima volta in campionato ed è un grande onore, ma i miei capitani restano Conti, Cossu e Pisano. Sono davvero importanti per noi. La scelta del campo all’inizio? Ho sbagliato per quanto riguarda il vento a sfavore, volevo che attaccassimo sotto i tifosi della Nord. Il Cagliari si deve salvare perché merita la Serie A, è il nostro obiettivo primario e siamo tutti compatti. I nuovi arrivi si integreranno bene se sapranno entrare in sintonia con le regole del gruppo, li accogliamo a braccia aperte”


Dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Di Carlo a Sky: «Ci è mancata la concretezza»
Prossimo articolo
Marroccu: «Osvaldo resterà un sogno. Mancosu…»