MIXED ZONE – Cagliari-Roma, Di Gennaro: «Partita recuperata grazie alla forza del gruppo»

© foto www.imagephotoagency.it

CagliariRoma è terminata con un pareggio per due a due, a Perotti e Strootman hanno risposto Borriello e Sau. I rossoblù, tornati al modulo 4-3-1-2 tanto usato nel passato recente, hanno agguantato la gara nonostante il doppio svantaggio solo nel finale, ma in una gara dall’impronta propositiva ben marcata.

In zona mista Davide Di Gennaro, che oggi è cresciuto col passare dei minuti, ha così raccontato le chiavi della sfida: «Dopo aver rimesso sui binari la partita il morale è buono, abbiamo disputato un’ottima gara contro una Roma di assoluto livello. Non ci siamo lasciati influenzare dal loro due a zero, abbiamo continuato a macinare gioco. La mia posizione in campo? Al di là dei numeri e dei ruoli conta il sacrificio, la voglia di fare bene per la squadra. Le reti subite? La prima è arrivata per via di un fallo, sulla seconda potevamo chiudere meglio. Domenica scorsa abbiamo sfidato un Genoa che va molto forte, soprattutto a inizio campionato: la squadra di Juric ha vinto anche oggi, mette grande pressione all’avversario. Oggi siamo tornati al modulo che conosciamo di più, le distanze fra i reparti ci sono più naturali quando giochiamo così. In Serie A non puoi concedere nulla, l’avversario ti punisce. La reazione di oggi è dovuta alla forza e compattezza del gruppo, non dimentichiamo che l’anno scorso abbiamo vinto un campionato. Alla base di chi c’era già si sono aggiunti i nuovi, con loro l’intesa non potrà che migliorare costantemente perché si tratta di giocatori di alto livello».

Articolo precedente
MIXED ZONE – Cagliari-Roma, Salamon: «Voltata pagina, possiamo migliorare ancora»
Prossimo articolo
SALA STAMPA – Roma, Spalletti: «Due punti persi. Abbiamo avuto difficoltà a gestire il pallone»