MIXED ZONE – Cagliari, Deiola: «Penalizzati dagli episodi. Occasione solo rimandata»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari ottiene un altro pareggio dalla seconda sfida casalinga consecutiva contro il Livorno e vede sfumare la grande occasione per festeggiare il ritorno in Serie A, complice la contemporanea frenata delle inseguitrici. Ai rossoblu basta ora un punto per centrare la promozione, e al termine del match è il centrocampista Alessandro Deiola a esprimere le sue impressioni sulla gara nella mixed zone del Sant’Elia. 

 

Queste le parole di Deiola: «Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, a mio parere l’abbiamo affrontata bene nonostante la pressione. Gli episodi ci hanno penalizzato, ma siamo positivi: manca poco per questa benedetta promozione e quel poco andiamo a prendercelo prima possibile. Peccato per l’espulsione che ci ha frenati, ma comunque siamo stati vivi fino alla fine. Quella di oggi è un’occasione non persa ma rimandata. La mia prestazione? Credo di aver giocato bene, sono contento del mio contributo. Ho dovuto spostarmi in diverse zone del centrocampo per come si è messa la gara, le occasioni che ho avuto me le sono procurate perché mi piace giocare fra gli spazi».

 

Dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu.

Articolo precedente
SALA STAMPA – Rastelli: «Peccato, potevamo festeggiare oggi. Adesso manca un punto»
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Abodi: «Crotone e Cagliari, galoppata a due. Stadio nuovo? Spero si faccia al più presto»