Miracolo Ranieri, il Leicester è campione d’Inghilterra!

© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Ranieri completa il suo miracolo calcistico: il Leicester vince la Premier League 15/16. L’ex allenatore del Cagliari a inizio stagione partiva da underdog con una squadra che l’anno prima si era salvata fra grandi sofferenze e conclude in modo trionfale un’annata che ha fatto entrare le Volpi nelle simpatie degli sportivi di tutta Europa.
In mezzo a colossi come Chelsea, Manchester United, Manchester City, Liverpool e Tottenham la spunta la sagacia tattica del tecnico italiano, già leggenda del club del Leicestershire. Il pareggio di ieri in casa dello United ha messo tutto nelle mani del Tottenham, inseguitrice obbligata a vincere oggi a domicilio del Chelsea. I Blues, in svantaggio per due reti a zero, hanno fatto il più bel regalo al loro ex allenatore riuscendo a pareggiare 2-2 grazie a Cahill e a un gol strpitoso di Hazard.

 

Ranieri, una carriera iniziata di fatto a Cagliari con la storica cavalcata dalla C alla A in due anni (e successiva salvezza nella massima serie) a cavallo fra gli anni ’80 e i ’90, riesce finalmente a togliersi di dosso la poco affettuosa etichetta di eterno secondo. Lo fa nel modo più fiabesco, portando in paradiso un club su cui ben pochi avrebbero scommesso alla vigilia del torneo. L’impresa, seguita con grande affetto dal popolo rossoblù che non ha mai dimenticato la caratura tecnica e umana di Ranieri, consegna il tecnico romano alla storia del calcio.  

Articolo precedente
Bari, riprende la preparazione in vista della gara col Cagliari
Prossimo articolo
Serie B: nel posticipo, il Cesena supera la Pro Vercelli e torna in zona playoff