Melchiorri: «Voglio esserci al debutto. Sono arrivato in A per rimanerci a lungo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’infortunio del primo aprile ha fermato Federico Melchiorri sul più bello. Ma il Cagliari per la prossima stagione potrà contare sull’attaccante di Macerata che sta recuperando dalla lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro: «Forse sono leggermente avanti – rivela Melchiorri nell’intervista a La Nuova SardegnaCon il preparatore Gianfranco Ibba lavoro in piscina, palestra e spiaggia. Al debutto voglio essere a disposizione. Non vedo l’ora e spero di essere all’altezza».

 

Nessun dubbio invece sul buon esito dello scorso campionato: «Eravamo concentratissimi e i risultati l’hanno dimostrato. Siamo sempre stati primi e le tre partite perse in casa sono state un calo normale di un grande gruppo. Il mister è stato bravissimo ed eccezionale nel tenerci uniti».

 

C’è grande fiducia anche per il futuro: «Gli acquisti confermano l’idea che ho da tempo: la società è ambiziosa, vuole fare bene. Ben venga chiunque possa rinforzarci, non vedo l’ora di avere concorrenza». L’obiettivo di Melchiorri e del Cagliari è la salvezza: «Sono arrivato in A e voglio rimanerci a lungo».

Articolo precedente
Giulini: «Teniamo i piedi per terra, Bruno Alves acquisto di personalità. Lo stadio? Vogliamo restare in città»
Prossimo articolo
Serie A, l’ex tecnico rossoblù Giampaolo verso la panchina della Sampdoria