Maran: «Spero arrivi presto un nuovo progetto»

maran
© foto 20-09-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Genoa. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Maran

L’ex allenatore del Cagliari Rolando Maran ha parlato ai microfoni di Sky Sport: le dichiarazioni del tecnico esonerato lo scorso marzo

Si è interrotta a marzo l’avventura di Rolando Maran sulla panchina del Cagliari. Il tecnico, ancora sotto contratto con il club rossoblù, ha parlato ai microfoni di Sky Sport durante la trasmissione #CasaSkySport.

NAINGGOLAN«Progetti futuri? Nell’immediato cerco di far passare questo momento e di fare un’analisi. I giocatori più forti che ho allenato? Ce ne sono stati tanti bravi. Solo a Cagliari nell’ultimo anno ho avuto Radja Nainggolan, che potrebbe giocare in squadre che lottano per il vertice».

COLLEGHI«Mi è capitato di sentire Allegri e Pioli, in questi momenti ci si confronta. Li ho conosciuti entrambi al corso di Coverciano quando cercavamo di imparare questo mestiere. Ogni allenatore ha l’ambizione di confrontarsi con panchine importanti e da parte mia c’è ancora. Sono reduce da un’esperienza finita male, ma ci siamo tolti grandi soddisfazioni ed eravamo proiettati verso obiettivi importanti. I tecnici italiani hanno una grande preparazione, il fatto che mi giudichino in maniera positiva fa gran piacere».

LAZIO«La Lazio ha un organico importante, sottovalutato a inizio stagione. Ci hanno messo difficoltà dal punto di vista fisico sfruttando le sponde di Milinkovic-Savic. Contro di noi hanno trovato un’alternativa al loro solito gioco».

CARATTERE«Resto me stesso quando alleno i ragazzi. Dal punto di vista mediatico forse renderebbe di più essere diverso, ma farei fatica a non essere sincero. Questo mi ha portato ad allenare in Serie A e in grandi società. Me lo sono guadagnato così. Quando arriverà qualcosa e spero arrivi presto, dovrà essere un percorso che vorrò fare».