Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Maran: «Il Cagliari ha ritrovato la quadratura. Joao Pedro? Merito mio e suo se…»

Pubblicato

su

L’ex allenatore del Cagliari Rolando Maran ha parlato della situazione in casa rossoblù e dei suoi legami con l’ambiente

L’ex tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato ai microfoni di Radiolina della situazione in casa rossoblù e dei suoi legami rimasti con l’ambiente.

CAGLIARI – «Il Cagliari che ha ritrovato la quadratura per arrivare a fare risultato contro qualunque squadra. Giocare contro i rossoblù ora è complicato per tutti e questo ha portato la squadra ad avere una classifica per la quale è giudice di se stessa. Mentalmente è più semplice giocare così»

GIOCATORI – «Il fatto di portare Joao Pedro in attacco con compiti da realizzatore è stato perché vedevo in lui certe caratteristiche. Ho pensato che con Pavoletti e Nainggolan potesse completare l’attacco. Il piacere è grande da parte mia, ma il merito va a lui che è riuscito a crescere sotto certi aspetti. Vederlo in nazionale è stata una gioia ma sono contento anche per il Cagliari dopo Barella, Cragno e Pavoletti. Bisogna dare anche merito al presidente e alla società»

GIULINI – «Ci siamo sentiti, non frequentemente, ma per gli auguri natalizi. Non c’è mai stata la possibilità di rientrare al Cagliari»

BARELLA«Nicolò ha delle doti straordinarie, non può non stupire. Giocatore di grande talento, grande maturità, con l’applicazione è riuscito a dare un senso nell’essere giocatori e campioni. Grazie anche ai tecnici che ha avuto, esplosione velocissima, ma io lo vedevo già»

BELLANOVA«Bellanova sicuramente è oltre sopra le righe»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.