Lulù Oliveira: «Auguro a Joao Pedro di superarmi»

oliveira
© foto CagliariNews24.com

Lulù Oliveira fa il tifo per Joao Pedro. A separarli nella classifica dei migliori marcatori del Cagliari solo un gol di differenza

Lulù Oliveira ha ritrovato una sua dimensione. Può riprovare il gusto di scendere di nuovo in campo non più come giocatore ma come allenatore della Juniores Nazionale di Campodarsego. Da lì, da quel Veneto così diverso dalla Sardegna a cui era abituato fa i complimenti a Joao Pedro che ha raggiunto con i suoi 44 gol dell’honduregno David Suazo al terzo posto della classifica dei migliori marcatori del Cagliari. Il bomber brasiliano numero 10 è pronto ad andare oltre e a fare compagnia in seconda posizione proprio a Lulù Oliveira. Solo una rete a separare i due attaccanti. «A Cagliari ho fatto cose straordinarie ma era normale che un giorno sarei stato raggiunto. Per me è un piacere che si tratti proprio di Joao Pedro. È un giocatore completo, un 10 che sa inserirsi e segnare in tutti i modi. Gli auguro di agganciarmi, superarmi e perché no, di segnare anche in Europa». Ora che è arrivata anche la benedizione del Falco, JP è pronto per andare alla carica e dare il massimo.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!