Connettiti con noi

News

Lotta salvezza, sfida di nervi ma gli arbitri potrebbero essere un problema: il punto

Pubblicato

su

La lotta per la salvezza e per un posto nella prossima Serie A è più accesa che mai: non manca molto al decisivo match fra Cagliari e Salernitana

C’è grande attesa per il primo match di Alessandro Agostini come allenatore del Cagliari. Il tecnico che ha guidato la Primavera alla fase finale del campionato di Primavera 1, dovrà preparare al meglio la squadra che giocherà in un Arechi di fuoco. Nella lotta per la salvezza tutto diventa decisivo, persino gli errori arbitrali. La preoccupazione riportata da L’Arena, è la possibilità di vedere troppi errori da parte degli arbitri. Nell’ultima giornata gli errori sono stati tantissimi. Tutto ciò è successo nonostante il comparto tecnico del VAR a disposizione.

La terna arbitrale sbaglia tantissimo e il stesso VAR interviene in modo così ondivago da confondere le idee a tutti. Non solo i giocatori in campo ma anche addetti ai lavori e tifosi. S’è sbagliato tantissimo soprattutto allo Juventus Stadium (rigore negato su Federico Bernardeschi, mancata espulsione di Denis Zakaria), nel match fra Spezia e Lazio (in fuorigioco il gol decisivo di Francesco Acerbi) ed Empoli, con un rigore inesistente assegnato al Torino che poi si è preso la partita. Errori arbitrali di questo calibro potrebbero essere decisivi in termini di lotta salvezza.

Advertisement