Livorno, Biagianti: «Volevamo rovinare la festa al Cagliari, per noi è un punto fondamentale»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato ai microfoni di Radio Bruno al termine di Cagliari-Livorno, il centrocampista amaranto Marco Biagianti ha commentato così il pareggio ottenuto al Sant’Elia proprio grazie ad un suo gol: «Il gol è stato un tuffo di coraggio. Per come si è messa è un punto fondamentale in un campo difficile contro il Cagliari, una squadra che andrà in Serie A. Questo pari ci porta a vincere le prossime partite e ci dà speranza per la salvezza. C’è stata una buona risposta dopo il 2-0. Oggi non avevamo niente da perdere, il Cagliari preparava la festa e noi volevamo rovinargliela. La mentalità e le voglia di lottare non deve mancare. Ora ci sono tre partite importanti per noi e la squadra ci crede. A Salerno abbiamo fatto la partita che non volevamo, cercheremo di non ripetere quella prestazione perché il Livorno non se lo merita. Già oggi siamo ripartiti e vogliamo dare il massimo fino all’ultima giornata».

Articolo precedente
MIXED ZONE – Abodi: «Crotone e Cagliari, galoppata a due. Stadio nuovo? Spero si faccia al più presto»
Prossimo articolo
Livorno, Lambrughi: «Segnare subito il 2-1 ci ha dato la forza per pareggiare»