Connettiti con noi

Hanno Detto

Liverani: «C’è una trattativa per Joao Pedro, non lo nascondo. E sul mercato in entrata…»

Pubblicato

su

Liverani ha parlato al termine dell’amichevole disputata dal Cagliari contro una rappresentativa locale

(Dal nostro inviato Emanuele Olla al centro sportivo di Asseminello)Fabio Liverani ha parlato al termine dell’amichevole disputata dal Cagliari contro una rappresentativa locale. Le parole riportate da Cagliarinews24.

IL RITIRO «Era programmato così, essendo uno staff nuovo sono state due settimane impegnative sul profilo fisico e mentale. I ragazzi hanno speso tanto in queste due settimane, lavorando molto bene. Si vede che alcuni sono più avanti. L’obiettivo era partire sul concentrarci sul lavoro nostro, ma abbiamo programmato le amichevoli per crescere di difficoltà.

JOAO PEDROJoao non lo scopro io, ha fatto 8 anni ed è arrivato da ragazzo e ora è un uomo. Credo sia arrivato all’apice della sua carriera. C’è una trattativa in corso, ma siamo cauti per evitare infortuni. Se dovesse andare gli auguro il meglio per lui. Chi arriverà migliorerà questo gruppo, quindi vediamo cosa si può fare con il mercato. Io credo che la difesa sia composta da 4 centrali, con Obert che gioca a sinistra ma tornerà a far parte dei centrali. A destra abbiamo una coppia importante e quindi in difesa non faremo nulla senza uscite. A centrocampo abbiamo Rog e Nandez, se fossimo questi sarei molto soddisfatto. Poi valuteremo se ci sarà da migliorare la rosa, quindi non dobbiamo fare moltissimo. Io per due reparti sono più che contento.

CAVUOTIHa avuto degli alti e bassi, siamo riusciti a lavorare molto con lui e con altri giovani come Luvumbo. Devono mettermi in condizione di poterli scegliere. Avranno anche loro le loro possibilità. Se loro manterranno questo impegno potranno ritagliarsi il loro spazio. Poi con una squadra nuova il mio sogno è di vedere la squadra che fa tutto in automatico, loro lo sanno che io sono con loro dentro e fuori dal campo. Posso dare un aiuto.

MAKOUMBOUÈ questo, ha fatto la Champions ed è già pronto di condizione. Dovrà essere integrato con i carichi, il giocatore lo abbiano visto e visionato. Ha personalità e può giocare in più ruoli. Lui ha caratteristiche che ci mancavano. Viola ha già fatto 15 giorni molto importanti non saltando nulla, in questo periodo potrebbe andare più in difficoltà perché il ruolo di play è molto importante. Ci darà quello che noi ci aspettiamo, deve stare sereno. C’è voglia di fare, i ragazzi stanno provando le nostre trame. Ma poi abbiamo bisogno dei giocatori davanti che concretizzino questa mole di gioco. La squadra deve avere questa voglia di farlo».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.