Passetti: «Ecco come cambia il Cagliari: nuovo stemma, sito rinnovato e campagna abbonamenti»

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi il Cagliari ha presentato la campagna abbonamenti per la stagione 2015/16 e il nuovo portale web. Nel corso dell’incontro, organizzato presso la sala conferenze dell’hotel cagliaritano “Regina Margherita“, è stato inoltre svelato il nuovo stemma del club.

 

Primo intervento del dottor Passetti: «Parleremo di tre argomenti principali. da oggi ci sarà un nuovo logo, parleremo del nostro nuovo sito e la nuova applicazione e infine vi daremo qualche dettaglio sulla prossima campagna abbonamenti».

 

 

Ancora Passetti: «Il nuovo logo è un argomento delicato. Ci siamo chiesti cosa rappresenta il logo. Dice chi sei e cosa rappresenti, i tifosi devono essere orgogliosi del logo della propria squadra. Il lavoro per il nuovo logo è iniziato l’estate scorsa. Abbiamo osservato i vari simboli che sono comparsi negli anni sulle maglie del Cagliari. Abbiamo cercato di rispettare la nostra tradizione e le nuove radici, abbiamo studiato un marchio semplice e guardato al futuro. Il risultato è questo in foto. I quattro mori non sono più una comparsa, ma sono al centro. Abbiamo ridato dignità: la benda non è più sugli occhi e i mori guardano verso destra, verso il futuro. I mori sono circondati dai nostri colori e circondati da uno scudo, molto più vicino al futuro e attinente al mondo del calcio».

 

 

 IL NUOVO SITO- «Il nuovo sito ha una grafica molto diversa, più moderna, dà più spazio alle immagini e all’interazione con i tifosi, dà più spazio ai calciatori non solo quelli della prima squadra, ma anche quelli dei settori giovanili. Noi puntiamo molto sul settore giovanile. Il sito avrà molta più interazione. Ci sarà un social wall, dove i tifosi potranno caricare le proprie foto. La concezione di sito non è più una vetrina, ma un luogo in cui ci scambiamo opinioni. Tutto questo si trasferisce in una app, disponibile per apple e android. Faciliterà la vita da chi si connette da mobile. Dalle prossime ore vedrete online sia il sito che la app».

 

 

#IOMIABBONO- «La campagna abbonamenti ha il suo hashtag ufficiale #iomiabbono. Alcuni tifosi nonostante i risultati scarsi e la retrocessione, ci hanno detto che nonostante tutto si sarebbero abbonati. Questo ci ha dato l’idea per la nuova campagna abbonamenti. I tifosi saranno al centro. Sono previsti del pacchetti family, con un settore già individuato nello stadio. Sono previsti pagamenti rateali, con sconti per over65, donne e u18 in tutti i settori. Ci saranno sconti per chi era abbonato lo scorso anno e in omaggio con l’abbonamento ci sarà la sciarpa del Cagliari con il nuovo logo e sconti su tutti i prodotti ufficiali del Cagliari».

 

 

 PREZZI- «Abbiamo ridotto i prezzi perché dobbiamo riconquistare il nostro pubblico con i fatti. E’ una campagna abbonamenti semplice e concreta, chiediamo ai tifosi di starci vicini».

 

 

 

PACCHETTI- «Con i pacchetti family ci sono varie combinazioni diverse. Abbiamo scelto come testimonial tifosi veri che ci rappresentano in maniera concreta».

 

 

MAGLIE 2015/16- «Per le maglie lo sponsor tecnico resta Kappa, nei prossimi giorni avrete novità».

 

Dichiarazioni riportate dai nostri inviati Sergio Cadeddu e Roberto Carta

Articolo precedente
UFFICIALE- Husbauer torna allo Sparta Praga
Prossimo articolo
Husbauer: «A Cagliari non ha funzionato, non vedo l’ora di rivestire la maglia dello Sparta»