LIVE – Cagliari-Livorno 2-2, la festa è rimandata

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari spreca un’occasione d’oro per festeggiare la Serie A. I rossoblù, avanti di due reti, si sono fatti rimontare in pochi minuti dal Livorno e poi non sono stati più capaci di portarsi in vantaggio. Risultato che diventa amarissimo se si considerano i pareggi delle tre inseguitrici Trapani, Pescara e Bari: con un successo i rossoblù sarebbero stati aritmeticamente in Serie A

 

LA CRONACA:

 

45’+4′ – La partita finisce qui. Il Cagliari pareggia 2-2 dopo essere passato in vantaggio per 2-0 ed è costretto a rimandare la festa per la Serie A.

 

45’+2′ – Salamon libero in area, stoppa di petto e cerca il tiro al volo, palla a lato

 

45’+2′ – Il Cagliari cerca disperatamente di portarsi in avanti. Punizione dalla sinistra, allontana Ceccherini

 

45′ – Quattro minuti di recupero per le speranze del Cagliari

 

44′ – Ennesimo giallo, questa volta per Tello, colpevole di un fallo su Pinsoglio

 

43′ – Giallo anche per Deiola, dopo uno scontro a metà campo

 

40′ – Cross di Balzano, Cerri va in tuffo e la palla è deviata: corner. Sugli sviluppi la difesa allontana ma il Cagliari continua il forcing

 

39′ – La botta di Joao Pedro va alta sopra la traversa

 

38′ – Deiola va via in slalom e Gasbarri lo stende al limite dell’area: giallo per il livornese e punizione interessante per il Cagliari

 

37′ – Joao Pedro rientra e calcia a giro, ma la palla non prende l’effetto desiderato e si perde a lato

 

36′ – Murru mette in mezzo, Cerri anticipato di un soffio. Dal corner nulla di rilevante

 

35′ – Ultimo cambio anche per il Livorno: dentro Luci, fuori Biagianti

 

32′ – Ultimo cambio Cagliari: fuori Giannetti, dentro Cerri. Il Sant’Elia fischia la scelta di Rastelli

 

32′ – La partita la fa il Livorno, il Cagliari è in difficoltà e prova a prendere metri

 

31′ – Giallo anche per Aramu, che butta giù Joao Pedro

 

28′ – Cambio Cagliari: esce Di Gennaro, entra Tello

 

25′ – Mazzata per il Cagliari che si è visto rimontare il doppio vantaggio in pochi minuti. I rossoblù devono riprendersi nonostante l’inferiorità numerica

 

25′ – INCREDIBILE AL SANT’ELIA: BIAGIANTI BATTE STORARI E FA 2-2

 

24′ – Cambio Livorno: entra Fedato, esce Moscati

 

23′ – GOL DEL LIVORNO: Storari para il rigore di Vantaggiato, ma l’attaccante punisce sulla respinta ed accorcia le distanze

 

22′ – INGENUITA’ CLAMOROSA DI DI GENNARO SU SCHIAVONE. RIGORE LIVORNO

 

20′ – JOAOOOOOOOOOOOOOOO PEDROOOOOOOOOOO! 2-0 CAGLIARI! Il brasiliano spiazza Pinsoglio e porta i suoi avanti di due gol

 

19′ – RIGORE PER IL CAGLIARI! Di Gennaro trova Joao Pedro che serve Murru, il difensore cade in area ed Abisso fischia il penalty

 

18′ – Cagliari nel caos, baricentro basso e poco ordine

 

17′ – Ennesimo corner per il Livorno: Vantaggiato segna a gioco fermo, c’era fallo su Murru

 

15′ – Sale in cattedra Abisso: giallo anche per Murru, che in realtà non ha neanche commesso fallo

 

13′ – Rosso diretto per Munari, che entra in scivolata da dietro

 

11′ – Punizione calciata da Di Gennaro, il suo sinistro si stampa sulla barriera

 

10′ – Cambio Livorno: fuori Valori, dentro Aramu

 

10′ – Punizione per il Cagliari dai 30 metri

 

8′ – Ora il Cagliari ha alzato il ritmo, ma sugli attacchi labronici il baricentro è troppo basso per poter cercare la ripartenza

 

6′ – Cambio CAgliari, esce Sau per Joao Pedro

 

5′ – Corner per il CAgliari: nulla di fatto. Sugli sviluppi Deiola colpisce in acrobazia e va vicino al gol

 

5′ – Giannetti Serve bene Deiola, che da posizione defilata calcia in porta: Pinsoglio respinge

 

3′ – Giallo anche per Biagianti, che in area controllato la palla di mano

 

1′ – Riprende la gara: Cagliari subito in avanti

 

INTERVALLO

 

45’+1′ – Non succede nulla, Abisso fischia due volte e manda le due squadre negli spogliatoi

 

45′ – Un minuto di recupero

 

44′ – Giallo per Pisacane, che sgambetta Vajushi che era andato via in velocità

 

42′ – Quarto corner per il Livorno: gioco fermo: c’è fallo in attacco

 

41′ – Il Cagliari sembra voler tenere basso il ritmo della partita, il Livorno prova ad accenderla con fiammate improvvise

 

38′ – Lunga azione del Cagliari, conclusa con un tiro dalla distanza di Di Gennaro, palla alta

 

34′ – Giannetti stacca ed allontana: ora il Livorno attacca, il Cagliari accetta e difende

 

34′ – Altro croner amaranto, Storari tocca e manda in corner dalla parte opposta

 

33′ – Cross in mezzo, la difesa risolve

 

32′ – Punizione da posizione interessante per il Livorno: Schiavone cerca il tiro a giro, Storari devia in corner

 

31′ – Contropiede del CAgliari: Sau scappa via e serve Giannetti, che però è in fuorigioco

 

28′ – Ceccherini porta palla poi conclude l’azione con un tiro velleitario che finisce in curva

 

 

26′ – Sul corner Deiola aveva colpito il palo di testa, sull’azione successiva la palla è arrivata a Giannetti, che ha freddato Pinsoglio

 

26′ – GOOOOOOOL DEL CAGLIARI! GIANNETTI BATTE A TU PER TU PINSOGLIO!

 

25′ – Altro corner per il Cagliari

 

23′ – Sugli sviluppi del corner Di Gennaro calcia bene dall’interno dell’area, la sua conclusione si infrange sul muro livornese 

 

23′ – Di Gennaro tira in porta a sorpresa, un difensore manda in angolo di testa

 

22′ – Fallo su Giannetti nei pressi del vertice dell’area avversaria, Di Gennaro sul pallone

 

21′ – Scambio Munari-Balzano, il tiro dalla distanza del difensore va a lato

 

20′ – Cagliari paziente, forse troppo: fa girare palla ma non ha fretta nel cercare il gol

 

17′ – Giallo anche per Cazzola, che ha agganciato Sau da dietro

 

15′ – Giallo per Ceccherini, colpevole di un fallo su Murru: sulla punizione di Di Gennaro la difesa spazza

 

14′ – Pisacane trova lo spiraglio e serve Balzano, il cross basso dell’ex Pescara viene allontanato dalla retroguardia aversaria

 

12′ – Mischia in area, allontana la difesa labronica. Cagliari che attacca con quasi tutti gli effettivi

 

11′ – Il Livorno aspetta i sardi e cerca il contropiede

 

9′ – Sau zoppica e si tocca la coscia, nei prossimi istanti si avranno maggiori informazioni sulle sue condizioni

 

7′ – Vantaggiato cerca la conclusione, palla debole e Storari blocca

 

7′ – Il Cagliari, in campo con la difesa a tre, cerca di sfruttare l’ampiezza del campo di gioco ma rischia nelle ripartenze labroniche. Punizione per gli amaranto

 

3′ – Buona partenza del CAgliari, che cerca sin da subito di prendere in mano la gara: di Di Gennaro la prima conclusione della gara, palla alta

 

1′ – Partiti! Cagliari in rossoblù, Livorno in completo bianco

 

 

Sono state appena comunicate le formazioni ufficiali:

CAGLIARI (3-5-2): Storari; Pisacane, Salamon, Capuano; Balzano; Munari, Di Gennaro (27′ st Tello), Deiola, Murru; Sau (6′ st João Pedro), Giannetti (32′ st Cerri).

A disp.: Rafael, Barreca, Ceppitelli, Krajnc, Fossati, Farias.

All.: Massimo Rastelli

 

LIVORNO (3-5-2): Pinsoglio; Ceccherini, Lambrughi, Gasbarro; Moscati (24′ st Fedato), Schiavone, Biagianti (35′ st Luci), Cazzola, Vajushi; Vantaggiato, Valoti (10′ st Aramu).

A disp.: Ricci, Emerson, Antonini, Palazzi, Vergara, Schetino.

All.: Ezio Gelain

 

Stadio Sant’Elia, ore 15:00

Marcatori: 26′ pt Giannetti, 20′ st Joao Pedro (rig), 23′ st Vantaggiato, 25′ st Biagianti

Ammoniti: Ceccherini, Cazzola, Pisacane, Murru, Aramu, Gasbarri, Deiola, Tello

Espulsi: Munari

Arbitro: Abisso di Palermo

Articolo precedente
Giannetti all’intervallo: «Continuiamo così. Serie A? A fine gara vedremo…»
Prossimo articolo
Cagliari-Livorno 2-2, il tabellino del match