LIVE – Cagliari-Brescia 6-0, doppia vendetta per i sardi

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari vendica il 4-0 dell’andata coronando con un pesantissimo 6-0 l’ottima prestazione contro il Brescia. Una gara a senso unico dal 1′ al 90′, iniziata con il gol di Capuano, rientrante in campo dopo l’infortunio, continuata con la tripletta di Joao Pedro e chiusa con i sigilli di Giannetti e Sau. Una prestazione di altissimo livello tecnico ed agonistico della squadra sarda, che era chiamata a riprendere il cammino. Sei gol in una sola gara dopo le difficoltà a trovare la rete nelle ultime gare e tre punti che portano il Cagliari a meno tre dal Crotone.

 

45′ – FInisce senza recupero lo show della squadra di Rastelli, che coglie tre punti e sale a 71 punti in classifica, a -3 dal Crotone capolista

 

42′ – Giannetti lanciato din profondità si presenta davanti a Minelli ma non calcia: Serve Sau che appoggia a porta vuota e fissa il risultato sul 6-0!

 

42′ – CAGLIARI ESAGERATO! E’ 6-0!

 

39′ – Cagliari vicinissimo al 6-0! Prima Sau non riesce a saltare l’ultimo uomo, poi lo stesso attaccante serve in mezzo un invitante pallone ma Joao Pedro non riesce a dare forza alla conclusione e Minelli salva. Sulla respinta Giannetti ruba palla e rimette in mezzo servendi Sau, pescato in offside

 

37′ – Ritmi bassi, Cagliari appagato e Brescia che prova a chiudere con il gol della bandiera un match da dimenticare

 

34′ – Embalo va via con una buona giocata e prova a concludere in bellezza l’azione, palla tra le mani di Storari

 

32′ – Coly prova dalla lunga distanza, palla alta di poco

 

30′ – Marsura, tra i più in partita dei suoi, prova a trovare il gol della bandiera da fuori area ma manda alto

 

28′ – Nulla di fatto, il Brescia prova a portare la palla lontano dalla propria area ma il Cagliari recupera prontamente la sfera

 

27′ – Ancora uno spunto di Tello, che prova il cross e trova l’ennesimo corner. Sugli sviluppi Murru cerca la botta da lontano, deviazione ed ancoira corner

 

 

 

 

25′ – Grande azione di Tello che guadagna calcio d’angolo, non sfruttato a dovere dai sardi

 

23′ – Prova a reagire il Brescia: EMbalo mette in mezzo da corner ma la difesa spazza

 

22′ – Problemi per Minelli. Brescia dalla padella alla brace: il portiere dovrà stringere i dentiperchè Boscaglia ha effettuato tutti i cambi

 

19′ – Altro cambio Cagliari: Munari non ce la fa, entra Tello

 

18′ – POKERISSIMO ROSSOBLU’! Sau trova Giannetti, che si presenta davanti a Minelli e mette la sua firma sulla festa del Cagliari!

 

16′ – Lancini duro su Giannetti, altro giallo per le Rondinelle

 

14′ – Cambio Cagliari: Salamon prende il posto di Ceppitelli, tornato da pochi giorni e sommerso dagli applausi del Sant’Elia

 

13′ – Ultimo cambio per il Brescia: Boscaglia inserisce Castellini per coprire il vuoto lasciato da Antonio Caracciolo, fuori Morosini

 

12′ – Guizzo di Giannetti, Antonio Caracciolo lo stende e si prende il secondo meritato giallo: Brescia in 10!

 

11′ – Cambio Brescia: esce Andrea Caracciolo, entra Abate

 

10′ – Caracciolo calcia sulla barriera, corner. Sugli sviluppi Mazzitelli cerca la rovesciata ma la palla va alta sopra la traversa di Storari

 

9′ – Capuano cerca lò’anticipo su Caracciolo ma trova solo le gambe. Punizione interessante per la squadra di Boscaglia

 

7′ – Antonio Caracciolo manda a terra Murru, giallo per il difensore bresciano

 

7′ – Il Brescia tiene il baricentro altissimo, con la difesa a ridosso della linea di centrocampo. Praterie invitanti per Joao Pedro e soci

 

5′ – Contropiede del Cagliari: Deiola scappa e si presenta a tu per tu con Minelli ma, con poca lucidità, trova una soluzione a metà tra tiro e cross e la palla finisce sul fondo

 

2′ – Scambio perfetto tra Giannetti e Joao Pedro, il brasiliano fredda Minelli con un perfetto piatto all’angolino lontano!

 

2′ – GOOOOOL DEL CAGLIARI! ANCORA LUI, JOAOOOO PEDROOOOO! 4-0 

 

1′ – Comincia il secondo tempo. Farias non ce la fa, dentro Sau

 

INTERVALLO

 

Farias ancora a terra, si rialza sorretto da due componenti dello staff medico ma torna negli spogliatoi claudicante. Si attendono notizie sulle sue condizioni

 

48′ – Munari e Murru a terra, l’arbitro chiude la prima frazione e manda le due formazioni a prendere un tè

 

47′ – Allontana la difesa sarda, ora il Cagliari rilancia

 

47′ – Il Brescia si rende pericoloso con Caracciolo che cerca la zamapata vincente ma il Cagliari chiude in corner

 

45′ – Saranno tre i minuti di recupero, onestamente pochi considerata la lunga pausa per l’infortunio di Fossati, i tre gol ed il cambio operato da Boscaglia

 

45′ – Azione prolungata del Brescia ma la palla si perde sul fondo. 

 

43′ – Il Brescia lascia praterie tra la linea di difesa e quella di centrocampo. Joao Pedro ha vita facile tra le linee

 

41′ – Fallo su Pisacane, Farias batte in mezzo ma la difesa allontana. Il Cagliari torna sulla palla e rinizia l’azione

 

39′ – Ritmi più bassi ma la squadra di Rastelli continua ad infiammare il Sant’ELia con folate improvvise

 

38′ – Farias si presenta davanti a Minelli, il guardalinee alza la bandierina ed Aureliano fischio l’offside. La posizione del brasiliano sembrava in fuorigioco di qualche centimetro

 

35′ – Prova a reagire il Brescia: punizione dalla sinistra di Mazzitelli, la difesa risolve

 

34′ – Ammonito anche Joao Pedro per essersi preso il meritato abbraccio della Curva Sud

 

33′ – GOOOOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!! Ancora Joao Pedro! Il brasiliano schiacia in porta il cross di Deiola

 

30′ – Gioco ripreso, il Brescia prova ad alzare il baricentro. Rientra Fossati

 

29′ – Nel parapiglia scatenato dal fallo su Fossati ammoniti per Farias ed Embalo, che hanno dato in escandescenza

 

27′ – Tensione in campo. Embalo entra duro su FOssati. Il centrocampista rossoblù a terra, medicato dallo staff rossoblù

 

27′ – Cagliari vicino al 3-0, con Minelli che evita un possibile autogol

 

25′ – Cambio Brescia: dentro Marsura, fuori Camilleri. Kupisz arrestra sulla linea dei difensori

 

24′ – GOL DEL CAGLIARI!! Joao Pedro spiazza Minelli e porta il Cagliari sul 2-0!

 

23′ – Rigore per il Cagliari! Murru atterrato in area. Aureliano non ha dubbi e Joao Pedro va sul dischetto

 

21′ – La squadra di Rastelli è letteralmente padrona del campo, da tempo non si vedeva una prestazione tanto convincente dei rossoblù

 

19′ – Coly a terra dopo uno scontro con Giannetti. Il pubblico del Sant’Elia non gli risparmi i fischi. Gioco che sta per riprendere

 

18′ – Partita strepitosa finora del Cagliari, determinato e pungente ad ogni occasione. Brescia quasi annichilito

 

15′ – Mazzitelli batte una punizione in mezzo, blocca Storari. Sulla ripartenza Farias come un razzo, serve Joao Pedro a tu per tu con Minelli che però chiude lo specchio. Sul rimpallo Giannetti non riesce nel tap-in

 

14′ – Va Farias, palla ribattuta dalla barriera. Sul pallone ancora il numero 17, che scarica una botta violentissima che si perde a fil di palo

 

13′ – Fallo su Joao Pedro, punizione da posizione centrale, palla sulla lunetta dell’area. Sulla palla Farias

 

12′ – Morosini cerca di sfondare in area ma Pisacane recupera bene e guadagna una rimessa dal fondo

 

11′ – Joao Pedro colpisce la barriera bresciana, sull’azione successiva la palla finisce sul fondo. Rimessa per il Brescia

 

10′ – Fallo su Giannetti, che aveva provato ad andar via. Punizione dai 25 metri per il Cagliari

 

7′ – Il Brescia mantiene il baricentro basso, il Cagliari prova ad imbastire le azioni con verticalizzazioni improvvise

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4′ – GOOOOOOOOL DEL CAGLIARI! CAPUANO INFILA DI TESTA UN CROSS DI FARIAS SU PUNIZIONE DALLA DESTRA!

 

3′ – Parte subito forte il Cagliari, Farias va via e mette in mezzo ma la difesa risolve. Ottimo inizio dei sardi

 

1′ – Parte la sfida, già fischi per Racine Coly, autore del fallo che ha condannato Dessena a restare lontano dai campi per mesi

 

Formazioni ufficiali

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Capuano, Ceppitelli, Murru; Munari, Fossati, Deiola; Joao Pedro; Giannetti, Farias.

A disp.: Rafael Balzano Barreca Krajnc Salamon Cinelli Tello Cerri Sau

All.: Rastelli

 

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Camilleri, Lancini, Ant. Caracciolo, Coly; Mazzitelli, Salifu; Kupisz, Morosini, Embalo; And. Caracciolo.

A disp.: Arcari, Venuti, Castellini, Calabresi, Martinelli, Dall’Oglio, Rosso, Abate, Marsura.

All.: Boscaglia

 

Articolo precedente
Cagliari-Brescia 6-0, il tabellino della sfida
Prossimo articolo
Le pagelle di Cagliari-Brescia: al Sant’Elia è show rossoblù