“Liberate Cellino”, la scheda scrutata a Mandas

© foto www.imagephotoagency.it

La solidarietà nei confronti del presidente Massimo Cellino arriva fino ai seggi elettorali. Come rivelato dal sindaco di Mandas, una tessera, anziché essere regolarmente segnata in base alla propria preferenza politica, è stata adobbata con una foto del numero del Cagliari con tanto di scritta “Liberate Cellino“, come riportato dal primo cittadino del comune oristanese sul proprio profilo Facebook, Umberto Oppus. Ci sono tanti modi di presentare una scheda nulla, eccone uno nuovo.

Articolo precedente
Is Arenas, Grussu confessa: “Alcuni fondi Pia dirottati. Mai in contatto col Cagliari”
Prossimo articolo
Bologna, oggi la ripresa