Lazio, momento difficile. La società: «Liti interne? Tutto assurdo»

Lazio Luis Alberto Correa Jony
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano De Martino, direttore della comunicazione della Lazio, ha parlato sulle frequenze di Radio Incontro Olympia. Le sue parole

La Lazio sta attraversando un periodo delicato. A far chiarezza, soprattutto sulle dinamiche interne, è il direttore della comunicazione Stefano De Martino. Ecco le sue parole a Radio Incontro Olympia:

MOMENTO – «C’è delusione. Quando sei ad un punto dalla Juve alla ripresa di questo strano campionato, dispiace perdere tre partite di seguito. È sembrato quindi che l’obiettivo primario della stagione fosse lo scudetto. Ovvio è che, una volta arrivati ai vertici, tutti ci abbiamo provato, ma cinque assenze importanti farebbero male a qualsiasi squadre».

CALENDARIO – «Ho sentito anche Conte lamentarsi. La Lazio ha giocato ogni tre giorni, proprio alla ripresa, quando il momento non era facile».

LITI INTERNE – «È tutto assurdo, la Lazio è la terza squadra che corre di più. Questo significa che fisicamente non è cambiato molto. È mancata la lucidità sotto porta per fattori mentali? Lavoreremo per capire anche questo. Ma i discorsi sulle liti interne non sono veri».