Connettiti con noi

Pagelle

Lazio-Cagliari, le pagelle: Cragno e Godin sugli scudi, male Radja

Pubblicato

su

Le pagelle di Lazio-Cagliari: Cragno solida garanzia, Godin si esalta, Marin conferma; Nainggolan toppa la gara, male anche Walu

LAZIO (3-5-2): Reina 6; Musacchio 5.5 (82′ Parolo sv), Acerbi 7, Radu 6; Lazzari 6.5 (64′ Lulic 6), Milinkovic-Savic 7, Leiva 6.5 (82′ Escalante sv), Luis Alberto 6 (64′ Akpa Akpro 6), Marusic 6; Correa 6 (73′ Muriqi sv), Immobile 7.5.
A disposizione: Alia; G. Pereira, Hoedt; Fares, A. Pereira; Caicedo.
Allenatore: Simone Inzaghi 7.

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno 7; Rugani 5.5, Godin 7, Walukiewicz 5; Zappa 5.5 (76′ Simeone 6), Nandez 6, Marin 6.5, Lykogiannis 6 (52′ Tripaldelli 6); Nainggolan 5 (84′ Pereiro sv), Joao Pedro 6; Pavoletti 5.5 (84′ Cerri sv).
A disposizione: Aresti, Vicario; Calabresi, Carboni; Asamoah, Tramoni.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 6.

Le pagelle motivate dei rossoblù

CRAGNO 7: Ancora una volta tra i migliori in campo. Grandioso tra i pali, prezioso nelle uscite. Se fosse riuscito anche nel salvataggio su Immobile avrebbe meritato una medaglia al valore.

RUGANI 5.5: Debutto in chiaroscuro per l’ex Juve. In fase difensiva si barcamena con qualche affanno. In fase d’impostazione, complice anche il ruolo a piede opposto, fa una gran fatica. Sul gol viene sovrastato da Milinkovic, ma pochi al mondo possono impensierirlo sulle palle alte.

GODIN 7: Il Caudillo nel fortino si esalta. Non bada a virtuosismi, ama andare dritto al solo: dalle sue parti non si passa mai. Attento in marcatura – vedasi su Correa in occasione del gol di Immobile, nel finale si traveste da puntero ma non spariglia la difesa avversaria.

WALUKIEWICZ 5: Parte bene ma, a lungo andare, si concede ai soliti intermittenti affanni. Sul gol non intercetta Immobile che galleggia in area e va a vuoto sulla finta del capitano biancoceleste.

ZAPPA 5.5: Il classe ’99 ha perso da un po’ di tempo il brio di inizio stagione. Non riesce mai a mettere in difficoltà il modesto Marusic, quando si ritrova a difendere è in costante apprensione. (dal 76′ SIMEONE 6: entra con voglia, aiuta la squadra nella gestione del pallone e fornisce nuova linfa in pressione)

NANDEZ 6: Il ruolo inedito non lo aiuta a brillare. Per un’ora, non dà traccia evidente della sua presenza all’Olimpico ma fa il lavoro sporco. Spicca maggiormente al tramonto e impegna Reina dalla distanza.

MARIN 6.5: Il rumeno dà continuità al momento di forma e si conferma il giocatore più in crescita della rosa: mix vitale di qualità e quantità. Mezzo punto in meno per l’occasione sprecata a tu per tu con Reina, al netto della stanchezza dopo l’allungo di 50 metri.

LYKOGIANNIS 6: Le sortite offensive sono ridotte all’osso, Lazzari spinge forte e il greco opta con senno per una gara abbottonata. Nonostante l’avversario di livello tiene botta fino a quando non è costretto a uscire per infortunio. (dal 52′ TRIPALDELLI 6: entra a freddo e deve subito inseguire Lazzari, compito arduo. Poi prende le misure e fa il suo)

NAINGGOLAN 5: Prestazione deludente del Ninja, sorprendentemente il peggiore in campo. Sembra sulle gambe già dopo due giri di lancette, sbaglia tantissimo col pallone tra i piedi.

JOAO PEDRO 6: Illumina a folate senza accendere mai la luce in maniera definitiva. Soffre i pochi palloni che gravitano dalle sue parti ma ha la giocata giusta sempre in canna.

PAVOLETTI 5.5: Corre, picchia e sgomita per 90 e passa minuti. Sa come fare risalire la squadra, salvo penalizzarla a volte con qualche appoggio difettoso. Ha l’occasione giusta per ripristinare l’equilibrio ma centra la schiena di Lazzari.

DI FRANCESCO 6: Il suo Cagliari mette in mostra una prova umile e tenace, ma il risultato lo penalizza ancora una volta. Per uscire dal tunnel serve compattezza e unione di intenti, elementi visti nella serata dell’Olimpico. Scelte tattiche condivisibili, col senno del poi forse Simeone sarebbe stato più adatto nella ricerca della profondità.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.