Connettiti con noi

Hanno Detto

Lapadula: «Voglio restare a Cagliari e fare bene. E’ una grande sfida»

Pubblicato

su

La punta centrale italo-peruviana ha parlato nel corso della trasmissione “Il Cagliari in diretta” in diretta su Radiolina

Gianluca Lapadula, attaccante del Cagliari classe ’90, è ospite della trasmissione “Il Cagliari in diretta”, in onda su Radiolina. Cagliarinews24 vi riporta le sue parole in tempo reale:

LE PAROLE DI LAPADULA:

PISA – «Sicuramenente il Pisa è una bella squadra, stiamo lavorando bene per prepararla al meglio. Sarà una bella partita»

CRITICHE – «Come dico sempre le critiche vanno prese in maniera costruttiva. Sono contento a partire da Ascoli ma peccato per il risultato. Nell’ultima abbiamo avuto supremazia, una cosa sulla quale lavoriamo»

MIGLIORARE – «Mi mancava il finalizzare, nell’ultima partita abbiamo avuto più occasioni. Siamo in ritiro perchè sapppiamo l’importanza della partita. Sappiamo che ci manca qualcosa e sabato ce lo metteremo»

L’AMORE DI CAGLIARI – «Mi sono innamorato di Cagliari e della gente, l’ho voluta fortemente. Sono rimasto impressionato dall’amore della gente per la maglia, ho sempre visto da avversario il calore dei tifosi»

FILM SU GIGI RIVA«Non ho ancora visto il film su Riva, ne ho parlato con Pavo e mi piacerebbe andarlo a vedere. Mai pensato di fare l’attore, no. Il ballerino si, ballo di tutto. Viola sarebbe un buon compagno di ballo»

NUOVA ATTIVITA’ – «Stilista? Un progetto pensato con mia sorella per la tifoseria del Perù. Il Perù ha cambiato molto la mia vita, sono contento ed orgoglioso. Non andrò in nazionale per una scelta della società, per me è un orgoglio ma la società ha deciso così ed è giusto stare uniti in questo momento»

PAPA’ FIORAIO – «Papà attività da fioraio? L’abbiamo avuta per 35 anni. Riempivo i vasi di acqua (Ride Ndr)»

PREVISIONE – «Zia aveva predetto che avrei giocato con una maglia bianca e rossa. Abbiamo un bel rapporto, parliamo spesso, questa estate ho conosciuto tutta la famiglia in Perù»

MILAN – «Milan? Grande emozione, lo porto nel cuore. Anno positivo per il ritorno in Europa e la vittoria in Supercoppa. Ne sono orgoglioso»

FAMIGLIA – «Tanti da ringraziare. I miei genitori, la mia famiglia mi ha sempre appoggiato, mia moglie e le mie figlie»

LIVERANI – «Con Liverani abbiamo un rapporto da anni, da Lecce. C’è grande rispetto, contento di avere Liverani allenatore. Con Mancosu e gli altri abbiamo un bel ricordo di Lecce. Vorrei ringraziare il presidente»

IDOLO – «Del Piero grande idolo ma anche il mio CT in Nazionale. Abbiamo un bel rapporto, mi ha sempre aiutato, grande esempio»

CAGLIARI – «Voglio restare a Cagliari e fare bene. E’ una grande sfida»

SOTTOPUNTA – «Negli anni ho giocato sia senza che con un compagno vicino ed ho sempre fatto bene. L’importante è avere giocatori forti con i quali giocare e qui ne abbiamo»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.