L’ex Matri: “Sogno Wembley, obiettivo scudetto”

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante del Cagliari, Alessandro Matri, in forza alla Juventus, è pronto per la sfida di questa sera contro il Celtic Glasgow, ritorno degli ottavi di finale. L’ex bomber rossoblù ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del Corriere dello Sport: “Mi sento un calciatore importante e ho voglia di giocare le mie carte. Meglio essere uno dei cinque attaccanti alla Juve che titolare in un’altra squadra. La corsa in Champions League? La finale di Wembley sarebbe un sogno, ma il primo obiettivo è lo scudetto. In caso di qualificazione, vorrei evitare il Bayern Monaco. Se passa anche il Milan? Mi piacerebbe sfidarli più avanti…

Articolo precedente
Cagliari – Sampdoria a porte chiuse: abbonati ammessi?
Prossimo articolo
Is Arenas, mercoledì 6 marzo manifestazione popolare dei tifosi