Connettiti con noi

News

Keita, solidarietà a Koulibaly dopo gli insulti razzisti di Firenze – FOTO

Pubblicato

su

Keita, solidarietà a Koulibaly dopo gli insulti razzisti di Firenze. Il messaggio dell’attaccante del Cagliari

l difensore del Napoli Kalidou Koulibaly, questa volta lascia ai social il compito di lanciare un messaggio forte. Il giorno dopo il match con la Fiorentina, il senegalese ancora non riesce a dimenticare gli insulti razzisti che gli sono piovuti addosso allo stadio Artemio Franchi.

E sui suoi profili social, Koulibaly ha scritto: «”Scimmia di merda” – scrive Koulibaly sui propri canali social – mi hanno chiamato così. Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre».

Il suo connazionale Keita, attaccante del Cagliari, ha condivisozz il suo messaggio sui social.