Verona, Juric: «Il Cagliari ha qualità, li affronteremo a viso aperto»

juric hellas verona
© foto www.imagephotoagency.it

Verso Cagliari-Hellas Verona, le parole di Ivan Juric in conferenza stampa: «Abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato, continuiamo a lavorare»

Ivan Juric ha incontrato la stampa a due giorni dalla trasferta di Cagliari. Il match della Sardegna Arena può essere quello della volta per l’Hellas Verona, elogiato per le buone prestazioni di inizio campionato che però hanno fruttato appena cinque punti. Di seguito le dichiarazioni del tecnico dei veneti: «Un po’ dispiace aver raccolto meno di quanto meritato, ma le sensazioni sono positive e l’idea è quella che, continuando così, i punti mancanti arriveranno presto. Pali e traverse? Un po’ di sfortuna c’è, ma resta il fatto che noi dobbiamo continuare a migliorare come gruppo, diventare più lucidi e accumulare esperienza nei giocatori più giovani. Il match contro l’Udinese? Loro avevano impostato la gara per partire forte, per questo il nostro approccio iniziale è stato prudente, mentre nel secondo tempo abbiamo aperto qualche spazio in più e i ragazzi sono stati fantastici nel concedere comunque poco. Questa è una squadra che ha bisogno sempre di essere al 100% per essere competitiva», riporta il sito ufficiale dell’Hellas Verona.

VERONA, I CONVOCATI PER CAGLIARI: OUT DI CARMINE

CAGLIARI-VERONA – «Il Cagliari è una squadra di qualità, sanno anche vincere soffrendo. Noi affrontiamo tutti a viso aperto, sono convinto che se stiamo bene possiamo giocarcela con tutti, Cagliari compreso. Pazzini? Lo utilizzerò ogni volta che saprò che potrà essere utile, come a Torino contro la Juventus: lui si allena bene. Di Carmine? Non ha recuperato al meglio, la sua situazione è in divenire ma non penso sarà pronto per Cagliari. Stepinski? Ha delle caratteristiche precise e so quello che può darci, con l’Udinese ha allungato bene la squadra e si è inserito alla grande. Verre, Dawidowicz e Rrahmani? Contento di loro e di tutta la squadra, ma c’è margine di miglioramento».