Is Arenas, il Comune di Quartu: “Pronti a onorare gli impegni”

© foto www.imagephotoagency.it

E’ di ieri la notizia dell’abbandono dello stadio Is Arenas da parte del Cagliari Calcio, deciso a non rinnovare la concessione triennale per l’utilizzo dell’impianto. Il Comune di Quartu Sant’Elena ha espresso la sua posizione sulla vicenda in un comunicato stampa: “Relativamente alla vicenda Is Arenas l’amministrazione comunale di Quartu Sant’Elena riafferma la propria piena volontà di onorare gli impegni e rimuovere gli ostacoli che si sono frapposti al buon esito della convenzione sottoscritta con la Società Cagliari Calcio. A tale riguardo, rilevando alcune ingenerose dichiarazioni circolate nelle ultime ore, si sente in dovere di ricordare come il percorso fin qui seguito sia stato condotto con le sole proprie forze, dovendosi costantemente confrontare con atteggiamenti che sembrano anzi mirare a impedire la permanenza del Cagliari Calcio nella nostra Città. Se incomprensioni vi sono state, queste non sono comunque addebitabili alla volontà dell’Amministrazione, che – va sottolineato ancora – ha scelto di accogliere il Cagliari Calcio e si è impegnata a tutto campo per raggiungere l’obiettivo prefissato. A tale fine si ribadisce la ferma determinazione a lavorare con trasparenza e spirito di collaborazione, difendendo le scelte a suo tempo fatte dal Consiglio comunale. L’auspicio è che tutti i soggetti coinvolti si avviino a ricercare concordemente e con atteggiamento costruttivo le opportune soluzioni”.

Articolo precedente
Cagliari, cominciata la preparazione per Catania. Tutti disponibili
Prossimo articolo
Cagliari, prossime partite a Trieste o Rieti?