Is Arenas, chiesto rinvio a giudizio per Cellino e gli altri indagati

© foto www.imagephotoagency.it

Trascorsi 20 giorni dalla chiusura delle indagini preliminari, il pm Enrico Lussu ha formulato al gip la richiesta di rinvio a giudizio per Massimo Cellino e gli altri indagati della vicenda Is Arenas. Undici persone fra cui l’ex presidente del Cagliari, il sindaco di Quartu Mauro Contini e diversi funzionari comunali sono indagati per una serie di ipotesi di reato che vanno dal tentato peculato a violazioni urbanistiche e ambientali. La vicenda è arcinota, prende le mosse dalle segnalazioni di alcune associazioni ambientali ai tempi della costruzione dell’impianto quartese, poi si allargò fino a ricomprendere aspetti di tipo amministrativo e urbanistico.
Ora sarà il gip a decidere se ci siano i presupposti per far partire il processo vero e proprio fissando l’udienza preliminare.