Il Portogallo di Bruno Alves è campione d’Europa: Francia battuta 1-0 ai supplementari

© foto www.imagephotoagency.it

Il Portogallo di Bruno Alves è campione d’Europa. I lusitani superano 1-0 la Francia ai supplementari al termine di una finale incredibile. Senza il suo capitano e stella Cristiano Ronaldo, fuori dopo 25’ per un infortunio provocato da un duro intervento di Payet.

A decidere la gara è stato a sorpresa un gol al 109’ di Eder che ha gelato lo Stade de France di Parigi.

Possono gioire anche i tifosi del Cagliari che accoglieranno in Sardegna uno dei 23 campioni d’Europa, Bruno Alves. Il difensore rossoblù, acquistato da Giulini prima dell’Europeo, è tornato a sedersi in panchina, dopo aver giocato la semifinale con il Galles, lasciando posto al centro della difesa a Fonte e al recuperato Pepe.

Ma al triplice fischio ha fatto festa anche lui per la prima vittoria internazionale della nazionale portoghese.

Articolo precedente
Cagliari, si lavora per Calabria: la situazione
Prossimo articolo
Cagliari, Storari: «Portiamo la mentalità vincente anche in Serie A»