Il Giro d’Italia torna in Sardegna: anche il Cagliari alla presentazione

© foto www.imagephotoagency.it

E’ stato presentato quest’oggi il Giro d’Italia 2017 che, in occasione del centenario, torna in Sardegna dopo 9 anni. Il via è previsto per il 5 maggio, con tre tappe sull’isola: Alghero-Olbia, Olbia-Tortolì e Tortolì-Cagliari. Alla presentazione, presso la Sala Buzzati a Milano, ha partecipato anche una delegazione del Cagliari con il presidente Tommaso Giulini, il direttore commerciale Mario Passetti e il portiere rossoblu Marco Storari.

 

A margine dell’evento, gli stessi Giulini e Storari hanno rilasciato alcune dichiarazioni, riportate sul sito ufficiale del club rossoblu. Queste le parole del presidente rossoblu: «Siamo onorati di quest’invito per rappresentare la Sardegna in tre tappe bellissime, che racconteranno le sue eccellenze, anche quelle meno note: le bellezze naturalistiche, il patrimonio culturale. Proprio il Cagliari è testimonial di una di queste eccellenze, l’artigianato sardo sotto il marchio Isola». Marco Storari rivela invece la passione dei rossoblu per il portabandiera sardo al Giro, Fabio Aru«Siamo felici di partecipare a questo grande evento. Ospitare la partenza del Giro è un onore per tutta la Sardegna. Io e tutta la squadra faremo il tifo per il nostro campione Fabio Aru».

 

Spazio anche per alcune parole – mutuate dal gergo ciclistico – sull’avvio di campionato e sugli obiettivi del Cagliari da parte del patron rossoblu: «Siamo partiti in salita, ma da buoni velocisti aspettiamo le tappe giuste. Su di noi quest’anno ci sono tante aspettative dato che veniamo da un ottimo campionato di B, speriamo di superare rapidamente queste montagne. Quest’anno dobbiamo assolutamente lavorare per consolidare la categoria, non abbiamo altri obiettivi se non quello di cercare di strappare la salvezza e lo dobbiamo fare andando a giocare su tutti i campi d’Italia col sangue negli occhi».

Articolo precedente
Olbia, arriva la prima vittoria in campionato: decide l’ex rossoblù Piredda
Prossimo articolo
sassuolo-cagliariCagliari-Atalanta, designato l’arbitro Fabbri