Connettiti con noi

News

Il Cagliari ritrova la convinzione… ma manca qualcosa. Il punto

Pubblicato

su

Il Cagliari sembra aver ritrovato la forza e la convinzione che manca ormai da tempo: l’obiettivo salvezza però è ancora lontano

Il Cagliari sembra aver ritrovato la forza e la convinzione che manca ormai da tempo. Lo dimostrano le due vittorie contro Crotone e Bologna e il pareggio contro la Sampdoria grazie al gol all’ultimo minuto di Nainggolan che ha fatto impazzire la squadra e i tifosi. Nonostante i 7 punti conquistati in tre partite sotto la gestione di mister Semplici, c’è da sottolineare come l’obiettivo salvezza sia ancora lontano.

Il Torino, in attesa di decisioni ufficiali a margine del match contro la Lazio e uscito sconfitto dalla sfida contro Crotone per 4-2, deve ancora recuperare due partite, la prima contro il Sassuolo in programma il 17 marzo. Quello che si vede in campo è certamente un Cagliari cambiato: solo poche settimane fa era praticamente impensabile accorciare il distacco da squadre come Fiorentina o Benevento mentre ora, dati i 22 punti in classifica dei rossoblù e i 26 dei toscani e dei campani, si riesce a pensare positivo in merito al futuro.