Il Cagliari a Terralba? Piras (sindaco) e Siddi (assessore sport): «Se volete, noi ci siamo»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’ufficialità dell’addio imminente del Cagliari Calcio allo stadio “Is Arenas” di Quartu Sant’Elena e la candidatura del comune di Terralba come prossima sede in cui verranno trasferite le tribune dell’impianto che dovrà ospitare le partite casalinghe dei rossoblù, arrivano le parole di conferma della disponibilità del comune oristanese da parte del primo cittadino Paolo Piras e dell’assessore allo sport Stefano Siddi che in coro dichiarano: “Se volete, noi ci siamo”. Così sull’edizione odierna de La Nuova Sardegna.

Articolo precedente
Ora è UFFICIALE: il Cagliari dice addio a “Is Arenas”
Prossimo articolo
2 aprile: nel 2012 l’addio al “Sant’Elia”, oggi l’addio a “Is Arenas”. E ora?