Gravina: «Decreto rilancio passaggio fondamentale per il calcio»

gravina serie a algoritmo
© foto www.imagephotoagency.it

Gravina: «Il Decreto Rilancio un passaggio fondamentale per il calcio italiano, stiamo gettando le basi per impedire un’emorragia insanabile»

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha espresso il suo pensiero sul decreto Rilancio attraverso una nota pubblicata della Federcalcio. Ecco le dichiarazioni: «Un passaggio fondamentale per tutto il calcio italiano. Con l’adozione di questi importanti provvedimenti, per i quali ringrazio il premier Conte, l’intero Esecutivo e in particolare i ministri Spadafora e Gualtieri, possiamo guardare al futuro con maggiore fiducia. Sono 5 le determinazioni, entrate nell’articolato del decreto governativo licenziato dal Consigli dei Ministri di oggi, che hanno un diretto impatto sul movimento calcistico».

«Come tutti gli altri settori produttivi e occupazioni del nostro Paese, il calcio italiano sta pagando un costo altissimo a causa del Coronavirus, ma grazie al lavoro svolto di concerto con le istituzioni, confidando in una graduale ripresa, stiamo gettando le basi per impedire che diventi un’emorragia insanabile».