Connettiti con noi

Hanno Detto

Goldaniga: «Partita delicata. Testa al prossimo obiettivo»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni del difensore del Cagliari Edoardo Goldaniga al termine del match con la Lazio

Il difensore del Cagliari Edoardo Goldaniga è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare il match con la Lazio, terminato con la vittoria dei biancocelesti all’Unipol Domus.

RIGORE – «Oggi è stata una partita delicata, sapevamo la forza dell’avversario, una squadra super attrezzata però non siamo riusciti a fare il nostro tipo di gioco e poi dopo hanno fatto il gol su rigore ci siamo un po’ passati e ne abbiamo preso uno su calcio d’angolo nostro, dobbiamo stare attenti su certe dinamiche. Affronteremo le prossime partite correggendo i nostri errori».

LAZIO «Sapevamo la forza della Lazio, abbiamo studiato questa settimana con il mister, bisgna rispettare l’avversario e darne merito, noi potevamo fare molto di più».

PRESTAZIONE – «Questa è una sconfitta che fa parte del nostro percorso e ci serve per proseguire al meglio, noi sappiamo che arriviamo da un girone di ritorno con ottimi risultati e sappiamo qual’è il nostro obiettivo.. sarà difficile ma non sarà una partita come quella di stasera a demoralizzarci».

MISTER – «Ci ha detto come sempre di cancellare questa partita e di iniziare da lunedì pensando alla partita di sabato che è uno scontro diretto per portare a casa punti».

MAI FERMARSI – «Dispiace di aver interrotto una striscia positiva, avevamo davanti un avversario di un granissimo livello che ci ha messo in difficoltà. Non dobbiamo mai fermarci, ogni partita ha il suo andamento quindi magari con un gol si poteva riaprire, sopratutto all’inizio del secondo tempo… la squadra ha sempre cercato di giocare».

SPEZIA – «Sabato è una delle partite più importanti per noi, la prepareremo secondo le indicazioni del mister cercando di dare tutto ciò che abbiamo».

AVVERSARI – «Noi abbiamo preparato la partita con il nostro gioco, purtroppo non siamo riusciti a essere flessibili, a vincere i duelli… quindi bisogna anche dare merito alla squadra avversaria che ci ha messo in parecchia difficoltà».

ANDAMENTO – «Oggi sicuramente qualcosa non ha funzionato poi il rigore ha indirizzato la partita nel binario che voleva la Lazio e una squadra come la nostra non si può permettere di prendere così tanti contropiedi, sopratutto come una squadra come la loro… noi dobbiamo andare avanti nel nostro percorso e non è una partita come quella di oggi che può interromperci».

FUTURO – «Sicuramente ogni partita per noi è fondamentale, deve essere una finale.. quella di sabato è uno scontro diretto e cercheremo di indirizzarla già da lunedì’ con attenzione verso certe dinamiche».

Advertisement

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.