Genoa-Cagliari, le probabili formazioni: Rastelli ripropone il 3-5-2

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo un’attesa infinita, il Cagliari tornerà a giocare finalmente questa sera (ore 20.45 stadio Marassi di Genova) in Serie A. L’avversario di Massimo Rastelli sarà ancora Ivan Juric, come per tutto lo scorso campionato cadetto e come alla prima giornata dell’ultima Serie B, quando i rossoblù vinsero 4-0 contro il suo Crotone. Quest’estate il tecnico croato ha però cambiato panchina, ereditando il Genoa del suo mentore Gasperini.

 

GENOA – Juric ha impostato squadra ligure sul 3-4-3 gasperiniano, lo stesso modulo usato a Crotone. In porta c’è la prima sorpresa, perché come annunciato dall’allenatore rossoblù non giocherà Perin, che non è al meglio, ma Lamanna. Davanti a lui il terzetto difensivo composto da Izzo, Burdisso e uno dei nuovi arrivati, Gentiletti. Sulle fasce agiranno Fiammozzi a destra e Laxalt a sinistra, mentre in mezzo al campo dovrebbe essere certa la presenza di Rincon, a lungo obiettivo di mercato del Cagliari. Il capitano del Venezuela giocherà accanto ad uno tra Miguel Veloso e Luca Rigoni, con il portoghese favorito. In attacco il tridente sarà formato da Pandev, il bomber Pavoletti e il grande acquisto dell’estate genoana, Ocampos.

 

CAGLIARI – Difesa a 3 anche per il Cagliari di Rastelli, che deve fare a meno dei trequartisti Joao Pedro (infortunato) e Barella (squalificato). A Genova non ci saranno neanche i lungodegenti Melchiorri e Dessena, oltre all’altro infortunato Farias. Davanti a Storari giocheranno quindi Ceppitelli, Bruno Alves e Capuano, anche se il portoghese campione d’Europa è in ballottaggio con Salamon per il ruolo di regista difensivo. In mezzo al campo è certa la presenza di Di Gennaro in regia, affiancato da Ionita e Padoin. Ma la posizione del “talismano” dipenderà dall’impiego o meno di Isla. Se giocherà il cileno, Padoin giocherà come mezzala. Altrimenti farà l’esterno di destra, lasciando spazio ad uno tra Munari e Deiola. Nessun dubbio invece a sinistra, dove giocherà Nicola Murru. In avanti Rastelli riproporrà sicuramente la coppia dei Marco che ha fatto bene contro la Spal: Marco Sau e Marco Borriello, il grande ex della partita.

 

Ecco le probabili formazioni:

 

GENOA (3-4-3): Lamanna; Izzo, Burdisso, Gentiletti; Fiammozzi, Rincon, Veloso, Laxalt; Pandev, Pavoletti, Ocampos. All. Juric.

 

CAGLIARI (3-5-2): Storari; Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Isla, Padoin, Di Gennaro, Ionita, Murru; Borriello, Sau. All. Rastelli.

Articolo precedente
Serie A: Higuain gela la Fiorentina. Oggi le altre gare della prima giornata
Prossimo articolo
Serie A: sperimentazione e modifiche al regolamento, le novità della nuova stagione