Gasperini: «Risultato meritato ma c’è sempre da migliorare»

© foto Mg Bergamo 04/10/2020 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Cagliari / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Giampiero Gasperini

Al termine della prestazione contro il Cagliari, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini fa il punto della situazione

Tre vittorie su tre in campionato, 68 gol segnati. Nessuno nel 2020 ha fatto meglio dell‘Atalanta nei top cinque campionati europei. Ecco le parole di Gasperini rilasciate al termine del match contro il Cagliari dopo una grandissima prestazione: «Abbiamo giocato molto bene e con grande qualità. Anche nelle migliori partite dove il risultato è ampiamente meritato c’è sempre qualcosa da rivedere, da migliorare. Qualche sbavatura l’abbiamo fatta ma non siamo mai rimasti sull’errore».

I GIOCATORI – «Abbiamo una base molto solida, questo è il terzo anno. Molti giocatori sono ben consolidati, per gli altri ci vuole un po’ più di tempo ma l’opportunità di poterli inserire gradatamente senza pretendere troppo o che giochino da subito può essere d’aiuto».

ILICIC – «Il giocatore ha ricominciato ad allenarsi con la squadra. Siamo tutti fiduciosi di poterlo recuperare anche nel piano calcistico. Non c’è nessuna fretta. Ora c’è una sosta: speriamo sia sufficiente».

MERCATO – «In questo momento abbiamo raggiunto il numero degli stranieri quindi possiamo ricorrere solo al mercato italiano. Pessina è ancora infortunato ma speriamo che nel giro di un mese riesca a recuperare e far parte della rosa».

CHAMPIONS LEAGUE – «Un onore poter giocare con società così prestigiose. C’è sempre il rammarico dell’assenza del pubblico. I mille tifosi di oggi sono stati una soddisfazione in un momento così bello per la nostra società e per la nostra squadra».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!