Cagliari, accadde oggi: Čop e Farias guidano i rossoblù a Firenze

cop cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Esattamente 5 anni fa, il Cagliari batteva 1-3 la Fiorentina e riaccendeva le speranze per la salvezza. L’amarcord di Fiorentina-Cagliari del 2015

Pochi lampi di gioia in un’annata traumatica. Le date da ripescare con gioia, nella stagione 2014/15 del Cagliari, si contano sulle dita di una mano. Tra queste, il 26 aprile: trasferta corsara a Firenze. Vittoria per 1-3, spettacolare e concreta, e flebile speranza di salvezza per la compagine isolana.

I rossoblù si presentano a Firenze in una situazione disperata. A 7 giornate dal termine l’Atalanta, quart’ultima, dista 9 lunghezze. Inoltre, in settimana c’è stato il terzo avvicendamento tecnico stagionale: ora l’allenatore è Festa. Di fronte una Fiorentina sesta, insidiata nella corsa all’Europa League da Genoa, Torino e Inter.

Il Cagliari parte subito forte e passa in vantaggio dopo appena 7 minuti. La rete porta la firma di Čop, abile nell’anticipare Tomovic e depositare la palla in rete su assist di Farias. La punta croata ha l’occasione di raddoppiare al minuto 29 ma, a tu per tu con Neto, spara inspiegabilmente a lato. I viola si ridestano e mettono in difficoltà i rossoblù, ma i tentativi di Gilardino e Diamanti finiscono di poco a lato.

La ripresa inizia in maniera soporifera, la prima accelerata corrisponde al raddoppio del Cagliari. Čop raccoglie una sponda di Farias, mette a sedere Savic e fredda Neto, siglando la doppietta personale. I rossoblù, poco dopo, hanno la possibilità di chiudere la gara, ma Neto e Pasqual salvano rispettivamente su Farias e Čop. Gol sbagliato, gol subito: al 29’ Gilardino gira a rete una conclusione di Vargas. Il Franchi si carica e i viola si riversano in avanti, gli isolani attutiscono il colpo e chiudono la pratica al 2’ di recupero, su invenzione di Farias: il 17 strappa sulla sinistra, supera due uomini, conclude sotto le gambe di Savic e non lascia scampo a Neto.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

Fiorentina-Cagliari 1-3, il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Tomovic, Savic, Basanta, Pasqual (75’ Gomez); Pizarro, Badelj, Borja Valero (58’ Joaquín); Salah, Gilardino, Diamanti (45’ Vargas). Panchina: Tatarusanu, Rodriguez, Rosi, Alonso, Kurtic, Fernández, Aquilani, Lazzari, Ilicic. Allenatore: Vincenzo Montella.

CAGLIARI (4-3-1-2): Brkic; Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar (62’ Murru); Dessena, Joao Pedro (79’ Donsah), Ekdal; M’Poku; Farias, Čop (69’ Sau). Panchina: Colombi, Cragno, Gonzàlez, Capuano, Balzano, Conti, Barella, Crisetig, Cossu. Allenatore: Gianluca Festa.

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata.
Reti: 7’ e 59’ Čop, 74’ Gilardino, 92’ Farias.
Note: ammoniti Borja Valero, Avelar, Ekdal, Farias, Murru, Sau.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy