Connettiti con noi

Hanno Detto

Fermanelli: «Con Semplici e Strootman la società ha dato un chiaro segnale»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Fabrizio Fermanelli ha fatto il punto della situazione in casa Cagliari dopo la conferma di Semplici e l’arrivo di Strootman

Fabrizio Fermanelli, ex attaccante tra gli anni ’80 e ’90 con alcune esperienze di rilievo in B e C, ed attuale tecnico giovanile del Porto Rotondo, ha così parlato ai microfoni de L’Unione Sarda.

«A soli 16 anni mi fu data la possibilità di allenarmi una settimana con il Cagliari: ma preferii restare alla Lodigiani. Oggi con Semplici e con l’acquisto di Strootman la società ha dato un segnale chiaro sul tipo di campionato che vorrà fare. Se poi dovesse trattenere Godín e riportare Nainggolan, con l’aiuto del suo pubblico potrà puntare alla seconda metà della classifica»

Advertisement

News

Advertisement