Faragò: «Doveroso restare a casa. Ripresa? I ritiri la soluzione per tutti»

© foto CagliariNews24.com

Paolo Faragò parla dell’attuale situazione in diretta Instagram: «Rimanere a casa è doveroso per fermare il virus. Ripresa? La soluzione…»

Paolo Faragò, giocatore del Cagliari, è intervenuto in diretta Instagram col campione paralimpico Daniele Cassioli. Ecco il pensiero del giocatore sul momento attuale:

«Sono attualmente infortunato e dato che devo fare le terapie posso andare al campo, con tutte le precauzioni del caso. Come tutti mi manca poter passeggiare e fare tante cose, ma queste rinunce sono l’unica arma che abbiamo per evitare di far diffondere il virus. Una volta decisa la ripresa degli allenamenti si potranno portare tutti in ritiro, senza contatti con l’esterno. Credo che i ritiri siano l’unica soluzione per tutte le squadre. Questo però potrà avvenire quando ci saranno tamponi e test in abbondanza, ora non è possibile perché le priorità sono altre. Si leggono tante interviste di persone senza competenze in materia, ma solo con interessi economici. Dai miei compagni vedo che la questione è stata presa con grande serietà. L’interesse di tutti è che si finisca il campionato, ma sappiamo bene che adesso è doveroso restare a casa».