Europei U19, l’Italia batte la Germania all’esordio: Barella in tribuna

© foto www.imagephotoagency.it

Nicolò Barella ha dovuto seguire dalla tribuna l’esordio dell’Italia Under 19 all’Europeo di categoria, ma i suoi compagni gli hanno dato modo di esultare. Fermato da una squalifica per precedenti ammonizioni, il giovane centrocampista del Cagliari non è potuto scendere in campo nel match inaugurale della fase finale, in cui gli azzurrini hanno sfidato i padroni di casa della Germania.
Davanti ai 50.000 tifosi di Stoccarda, l’Italia allenata dal ct Vanoli si è imposta per uno a zero grazie al rigore di Dimarco e alle parate di Meret, al termine di una gara sofferta e combattuta.

 

Gli azzurrini guidano ora il girone, che vede in corsa anche Portogallo e Austria: le prime due classificate accederanno direttamente alle semifinali, e guadagneranno inoltre la qualificazione automatica per il Mondiale U20 che si terrà in Corea del Sud fra un anno. Ora Barella, punto fermo di questa Nazionale, affila le armi in vista del prossimo impegno (giovedì alle 12 contro l’Austria).

Articolo precedente
Peio, seconda giornata di allenamenti per il Cagliari: c’è anche Salamon
Prossimo articolo
UFFICIALE – Colombatto e Del Fabro in prestito al Pisa