Europa League, Fiorentina: leggero turnover in vista di Cagliari

© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina, prossimo avversario del Cagliari, potrà pensare alla trasferta sarda solo da venerdì. I viola sono infatti concentrati sulla sfida esterna contro il Liberec Slovan di domani notte. Una gara delicata, che vede la squadra viola costretta al successo per mantenere il primato nel girone e soprattutto riscattare le ultime deludenti uscite di campionato.

 

TURNOVER EUROPEO – Per la sfida in Repubblica Ceca il tecnico dei viola Paulo Sousa starebbe pensando ad un leggero turn over per far rifiatare chi finora ha giocato di più ed avere forze fresche nei ruoli chiave per la gara di domenica al Sant’Elia. In difesa potrebbe trovare spazio De Maio, che andrebbe a rilevare uno tra Gonzalo Rodriguez ed Astori. Il tecnico portoghese dovrebbe lasciare fuori Kalinic, Bernardeschi e Carlos Sanchez, che saranno sostituiti da Babacar (5 gol nelle ultime 8 gare europee), Tello e Cristoforo. In rampa di lancio anche Zarate e Chiesa mentre Ilicic, lasciato ai box anche contro l’Atalanta, potrebbe restare in panchina e tornare per la sfida contro il Cagliari.

Articolo precedente
Giulini: «Melchiorri? Al Cagliari a vita. Ci hanno proposto Balotelli, siamo felici di Borriello»
Prossimo articolo
Cagliari, allenamento mattutino ad Asseminello