Connettiti con noi

News

Duncan: «Il Cagliari? Mi ha fatto sentire di nuovo importante»

Pubblicato

su

Il neoacquisto del Cagliari Alfred Duncan, dopo l’esordio in rossoblù, ha parlato ai microfoni del Cagliari Calcio

Esordio amaro per il risultato ma non per la prestazione personale in campo. Alfred Duncan, neoacquisto del Cagliari, è sceso subito in campo nella gara contro il Milan e nonostante la sconfitta per 2-0 è riuscito a mostrare ai tifosi e alla società che l’investimento su di lui è tutt’altro che erroneo. Tanta corsa, dinamismo, muscoli, inserimento e una buona dose di tecnica basilare sono le caratteristiche emerse dal primo match di Duncan con la maglia del Cagliari, tutto questo considerata una forma fisica non al meglio visto l’assenza dal campo con la maglia viola che lo relegava in panchina. Il centrocampista ha voluto parlare ai microfoni dei Cagliari Calcio della sua nuova avventura.

L’ARRIVO AL CAGLIARI – «l Cagliari? Mi ha fatto sentire di nuovo importante. Sono qui per offrire il mio contributo alla squadra, dare il massimo per onorare questa maglia. Oltre al mister, che conoscevo già dai tempi del Sassuolo, sulla mia decisione hanno influito altre componenti: mi hanno voluto fortemente il Presidente, il Direttore sportivo, anche i compagni di squadra, mi hanno fatto sentire importante»

CONTRIBUIRE ALLA CAUSA ROSSOBLÚ – «Negli ultimi mesi non ho giocato tanto e un po’ ne ho sofferto: ora ho voglia di riscatto, di ricominciare a divertirmi facendo quello che mi piace di più. Lavorare con mister Di Francesco, un allenatore che conosce i miei pregi e i difetti, mi aiuterà a migliorare, sono arrivato nel posto giusto»

LE CARATTERISTICHE – «Sono un calciatore che fa delle dinamicità una delle sue caratteristiche principali: ho corsa, fisico, capacità tecniche e tattiche. Mi ritengo uno che impara alla svelta e ho ancora tanta voglia di migliorarmi. Sono un uomo squadra: voglio dare il massimo per aiutare i miei compagni.Sono qui per difendere questo Club, questa maglia: farò del mio meglio per onorarla e portare il Cagliari il più in alto possibile»

IL VIDEO DELL’INTERVISTA INTEGRALE

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!