Drago: «Cagliari squadra strepitosa. Sono convinto che faremo una grande gara»

© foto www.imagephotoagency.it

Questo pomeriggio l’allenatore bianconero Massimo Drago ha presentato in conferenza stampa la gara in programma domani sera contro la capolista Cagliari.

 

«Il Cagliari è una squadra fortissima e lo dimostra il fatto che in questi giorni si è parlato della possibilità di abbattere il record di punti in serie B che detiene tutt’ora la Juventus. Mi sembra riduttivo parlare dei singoli perché hanno a disposizione un organico prestigioso per questa categoria. Soffermandoci ad analizzare i numeri ci accorgiamo che andiamo ad affrontare una squadra strepitosa che forse ha subito qualche goal di troppo rispetto a quelli realizzati; ma stiamo parlando comunque di dettagli», ha dichiarato il tecnico dei romagnoli, le cui parole sono state raccolte dal sito ufficiale del Cesena.

 

COME AFFRONTARE I SARDI – «Possiamo provare a mettere in difficoltà il Cagliari solo con la giusta attenzione in fase di non possesso, provando poi a ripartire con la massima velocità una volta riconquistato il pallone. Dovremo essere bravi a contrastare il loro micidiale attacco per cui sarà determinante la fase difensiva che non comprende solamente i difensori ma anche i centrocampisti che dovranno raddoppiare costantemente gli avversari. In conclusione per riuscire a battere il Cagliari servirà una prestazione di gruppo importante. Sono convinto che faremo una grande partita e a livello generale credo possa venire fuori una gara gradevole da vedere; come tutti sappiamo gli episodi nel calcio sono determinanti ma speriamo che domani siano a nostro favore».

 

Domani al Manuzzi non ci sarà Ragusa, espulso per proteste nell’ultimo impegno di campionato contro il Livorno. «Più che arrabbiato sono dispiaciuto perché viene richiesto di instaurare un rapporto con l’arbitro attraverso il dialogo ma spesso e volentieri questo non avviene proprio per volere dello stesso direttore di gara».

Articolo precedente
Cesena-Cagliari, i convocati di Rastelli: out Ceppitelli, Di Gennaro e Tello
Prossimo articolo
Cesena-Cagliari, i 20 convocati di Drago