Donadoni: «In Cina la vita è tornata come prima. Sulla ripresa…»

donadoni
© foto www.imagephotoagency.it

Donadoni parla della situazione in Cina: «La vita è tornata normale, ma non sappiamo quando si giocherà. Ripresa in Italia? Dipende da noi»

Roberto Donadoni, tecnico dello Shenzhen, ha parlato ai microfoni di Radio Anch’io Sport della ripresa delle attività in Italia e in Cina. Ecco le sue parole sulla situazione:

«In Cina siamo tutti con le mascherine quando siamo all’aperto. La vita è tornata come prima. In totale libertà nonostante i controlli nei locali e nei market. Per il resto si è abbastanza liberi. Ripresa? Non abbiamo ancora un programma certo. Noi ci stiamo allenando come tutte le squadre nel nostro centro sportivo in assoluta libertà. Italia? Credo che possa essere possibile giocare in estate, ma molto dipende da noi. Dalla nostra capacità di gestire le cose. Con rispetto, educazione e attenzione. Se non saremo superficiali si potrà ripartire».