Diritti tv Serie A, tra Sky e Lega è scontro totale. Parte l’ingiunzione

serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Si fa sempre più aspro lo scontro tra Sky e Lega Calcio per il pagamento della sesta rata relativa ai diritti tv: si va in tribunale

L’assemblea di Lega andata in scena ieri ha chiarito (se mai ce ne fosse ancora bisogno) la posizione dei club nei confronti di Sky. Come riporta La Gazzetta dello Sport in giornata sarà recapitato a Sky un decreto ingiuntivo per non aver rispettato il versamento della sesta rata da circa 130 milioni come previsto dai contratti in essere. All’ultimatum di ieri Sky non ha replicato con una lettera impegnativa di pagamento immediato.

La palla passa quindi dal campo al tribunale. Discorso leggermente diverso per DAZN e Img: le tue emittenti hanno avanzato proposte di versamenti dilazionati che verranno valutati in seguito alla ripartenza delle competizioni. Sky ha tenuto una linea più dura: o la Serie A accettava uno sconto sul modello Bundesliga (richiesta irricevibile per i club tutelati da accordi differenti rispetto a quelli del riferimento tedesco) o non avrebbe pagato. Si è verificato il secondo scenario e porterà allo scontro legale.