Diretta/Live Cagliari-Pescara 2-1. Il Cagliari vince e vola in classifica

© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari a caccia di punti importanti questo pomeriggio al Sant’Elia. Vincere contro il Pescara significherebbe mettere definitivamente la strada in discesa verso l’obiettivo stagionale: la Serie A. Fossati e Sau tra i convocati. Sono pochi i dubbi di formazione per Massimo Rastelli: in avanti il tandem dovrebbe essere composto da Melchiorri e Farias con Joao Pedro alle loro spalle. Giornata di sole al Sant’Elia. Squadre tra poco in campo per la fase di riscaldamento.

 

 

 

TABELLINO

 

 

Cagliari-Pescara 2-1

 

 

Marcatori: Torreira (1’PT), Farias (15′ ST), Lapadula AUT. (22′ ST).

 

 

Cagliari: Storari, Balzano, Salamon, Krajnc, Barreca, Cinelli, Di Gennaro (Colombatto), Fossati, João Pedro, Melchiorri, Farias (Deiola). All. Rastelli.

A disposizione: Rafael, Pisacane, Ceppitelli, Murru, Deiola, Colombatto, Giannetti, Sau, Cerri.

 

 

Pescara: Aresti, Zampano, Mandragora (Acosta), Zuparic, Mazzotta, Memushaj (Mitrita), Torreira (Cocco), Verre, Benali, Caprari, Lapadula. All. Oddo

A disposizione: Fiorillo, Bruno, Pasquato, Cocco, Acosta, Selasi, Vitturini, Mitrita, Orlando.

 

 

Arbitro: Sig. Abisso di Palermo.

Stadio: Stant’Elia di Cagliari (or 15,00)

Ammoniti: Balzano, Torreira, Colombatto, Storari, Cinelli.

Espulsi:

 

 

 

45’+4 – E’ finita! Il Cagliari vince una partita complicata per 2 a 1 contro il Pescara.

 

45’+1 – Colombatto va in pressing su tutti e costringe Aresti a sbagliare il disimpegno che fa rifiatare la squadra.

 

45′ – saranno 4 i minuti di recupero.

 

44′ – Azione perfetta di Melchiorri che scappa via ma viene murato da Aresti.

 

41′ – Fuorigioco di Melchiorri.

 

39′ – Tiraccio di Benali che inganna Storari ma non Salamon che di testa devia il pallone.

 

36′ – Ultimo cambio per Oddo: dentro Acosta per Mandragora.

 

35′ – Ammonito anche Cinelli per fallo su Benali.

 

33′ – Ultimo cambio per Rastelli: dentro Deiola per Farias.

 

29′ – Doppio cambio per Oddo: dentro Cocco e Mitrita per Torreira e Memushaj.

 

27′ – Traversone in area di Joao Pedro verso Giannetti che per poco non acciuffa la sfera in area di rigore.

 

22′ – Traversone dalla sinistra, colpo di testa di Giannetti deviato da Lapadula che insacca alle spalle di Aresti. Si ribalta il risultato al Sant’Elia.

 

22′ – GOOOOOOOOOOOLLLL AUTOGOL DI LAPADULA!

 

20′ – Il Cagliari inisiste e il pubblico spinge la propria squadra che continua ad attaccare conquistando un angolo.

 

19′ – Melchiorri! Il Cagliari si sveglio e Melchiorri impegna Aresti che devia il pallone.

 

16′ – Il Cagliari pareggia con Diego Farias: azione che si sviluppa sulla sinistra con Barrecca, scambio da Joao Pedro a Giannetti, tocco dentro per Farias che sul filo del fuorigioco scatta in area e supera Aresti.

 

15′ – GOOOOOOOOLLLL FARIAAAAASSS!!!

 

14′ – Ammonito Storari per proteste dopo una mischia in area di rigore rossoblù.

 

10′ – Secondo cambio per Rastelli: dentro Giannetti e fuori Fossati.

 

7′ – Joao Pedro! Ripartenza del Cagliari dove viene lanciato Joao Pedro verso la porta. Il brasiliano prova il destro che sfiora il pava e va sul fondo.

 

3′ – Traversa di Melchiorri! Tiro dell’attaccante rossoblù che viene deviato e sbatte sulla traversa. Sulla ribattuta ci prova Farias ma viene murato. Cagliuari che pian piano cresce in questa ripresa.

 

2′ – Tiro di Joao Pedro troppo debole che si spegne sul fondo. Azione propiziata da una discesa di Barreca sulla sinistra.

 

0′ – Pericoloso traversone di Memushaj dove non ci arriva nessuno.

 

0′ – Si riparte! Nessun cambio tra le formazioni.

 

PRIMO TEMPO

 

45+1′ – Finisce col Pescara in vantaggio il primo tempo al Sant’Elia. Cagliari frastornato in tutto il primo tempo. Solo qualche spunto nelle azioni finali ma poco altro.

 

45′ – Joao Pedro! Il brasiliano di testa impegna Aresti che manda in angolo.

 

45′ – Un minuto di recupero.

 

44′ – Storari! Il capitano del Cagliari salva tutto su Lapadula in uscita.

 

43′ – Cagliari molto confuso in fase di impostazione, quasi timoroso. E’ il Pescara che fa la partita al Sant’Elia.

 

41′ – Traversone in area di Joao Pedro ma il pallone viene respinto.

 

38′ – Caprari! incursione di Caprari che viene coperto dall’uscita di Storari. L’attaccante pescarese prova il pallonetto ma Storari è attento.

 

37′ – Benali! Ancora Pescara: traversone dalla sinistra di Mazzotta, Benali sfiora soltanto.

 

36′ – Altro ammonito per il Cagliari: Colombatto.

 

32′ – Punizione Cagliari: pallone in area, mischia, ma la sfera viene allontanata.

 

31′ – Allontanato un collaboratore di Rastelli. L’arbitro lo invita ad abbandonare il terreno di gioco.

 

30′ – Ammonito Torreira per un fallo su Melchiorri in ripartenza.

 

27′ – Ancora angolo per il Pescara che insiste.

 

25′ – Primo cambio per Rastelli: fuori Di Gennaro per Colombatto.

 

23′ – Cagliari in confusione e Pescara al terzo corner consecutivo.

 

22′ – Lapadula! Pericolo per il Cagliari dove il tiro di Lapadula viene deviato in angolo.

 

17′ – Ammonito Balzano per un fallo da dietro.

 

 14′ – Fallo di Caprari da dietro su Di Gennario. Punizione in mezzo al campo per il Cagliari che prova a riorganizzarsi.

 

  11′ – Angolo Pescara, mucchio in area: pallone allontanato.

 

 10′ – Lapadula! Pescara ancora pericoloso col suo numero 10 che si libera di Krajnc e va al tiro col mancino che finisce altissimo.

 

8′ – Angolo Pescara dal quale nasce un contropiede del Cagliari mandato all’aria da Farias che sbaglia tutto.

 

3′ – Melchiorri fermato in area dal direttore di gara per un presunto fallo. Il Cagliari cerca la reazione.

 

1′ – Schema su punizione del Pescara che manda in gol con troppa facilità Torreira.

 

1′ – GOL DI TORREIRA!

 

0′ – Punizione percolosa dalla destra per il Pescara.

 

0′- Partiti!

 

Squadre che scendono in campo sul terreno in perfette condizioni del Sant’Elia.

 

Bentrovati amici rossoblù e benvenuti a questo big-match tra Cagliari e Pescara. Dopo la fase di riscaldamento le squadre tornano negli spogliatoi. Novità dell’ultimo minuto per Munari e Ceppitelli che costringono mister Rastelli a sostituirli rispettivamente con Krajnc e Cinelli. Per il resto tutto confermato con Barreca e Balzano sugli esterni. Di Gennaro in cabina di regia con Fossati a destra. Joao Pedro dietro il tandem Melchiorri-Farias. Pienone al Sant’Elia, in una giornata di sole e leggermente ventilata.

 

 

 

 

Articolo precedente
Pescara, Oddo a Sky: «Abbiamo tante assenze ma proveremo a fare la nostra gara»
Prossimo articolo
Cagliari 2-1 Pescara, le pagelle dei rossoblu