Connettiti con noi

Hanno Detto

Despodov, che bordata al Cagliari: «Mi sono sentito insultato»

Pubblicato

su

Despodov, che frecciata al Cagliari: «Mai avuto una possibilità». Le dichiarazioni del giocatore bulgaro

La travagliata storia tra il CagliariDespodov è ormai giunta ai titoli di coda, col giocatore destinato a trasferirsi a titolo definitivo al Ludogorets.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla tv Nova: «Sono una persona onesta, corretta e dedito al lavoro. Per chi lo merita sono una brava persona, ma se c’è da essere cattivo posso esserlo. Per me è stato un insulto che non mi sia stata data la possibilità di esprimermi in Italia. Ho chiesto il motivo, ma non mi risponderanno mai. Volevano mandarmi in Serie B dopo che sono tornato dall’Austria».

FUTURO – «Sono tranquillo anche se dovessi restare in Bulgaria, la gente mi rispetta. Per quanto sono a conoscenza, i due club hanno trovato un accordo e ora stiamo negoziando le mie condizioni».