Dario Silva: «Per amore del Cagliari ho imparato il sardo» – VIDEO

Nel centenario del Cagliari arrivano anche i ricordi di Dario Silva, attaccante uruguayano amatissimo dalla tifoseria. Le sue parole

Fra i giocatori più amati dalla tifoseria, sia per un bottino di gol importante che soprattutto per lo spirito di sacrificio mostrato in campo, Dario Silva si illumina sempre quando parla del Cagliari e della Sardegna. L’uruguayano ricorda con simpatia i suoi tempi in rossoblù: «So che a Cagliari tifano sempre per me, e io tifo per loro. Lì mi sono sentito davvero a casa nonostante avessi lasciato l’Uruguay; mi hanno accolto come un figlio. Dopo aver condiviso il dolore della retrocessione siamo risaliti tutti insieme, è stato bellissimo. Andavo spesso a cena con amici sardi, a forza di stare con loro ho finito per imparare il sardo abbastanza da farmi capire. È una lingua che mi è stata anche utile per rivolgere qualche parolaccia agli arbitri senza farmi beccare».

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA INTEGRALE A DARIO SILVA