Crotone, parla Torromino: «Siamo un gruppo compatto, contro il Cagliari sarà gara a viso aperto»

© foto www.imagephotoagency.it

Mancano due giorni alla fine del ritiro del Crotone, con gli atleti calabresi impegnati ad allenarsi in Sicillia in vista della ripresa del campionato. Il rientro coinciderà con il big match del torneo, la sfida contro il Cagliari allo Scida mette di fronte la prima e la seconda forza del campionato di Serie B.
A margine della doppia seduta di ieri è stato Antonio Torromino a commentare le ambizioni crotonesi e le premesse della partita contro i sardi. Queste le sue parole rilasciate al canale ufficiale del Crotone: «La partita col Cagliari nel girone di andata è stata molto particolare, per tanti ragazzi era la prima e ha rappresentato una sorta di test. La svolta a mio parere c’è stata nella gara col Novara, quando perdevamo fino all’ottantottesimo e poi siamo riusciti a vincere nei minuti finali. Il campionato comunque è molto lungo, noi dobbiamo stare concentrati e fare più punti possibile per vedere poi quello che riusciremo a raccogliere. Restare in cima sarebbe qualcosa di molto importante, ma dobbiamo tenere i piedi per terra perché la strada è ancora lunga e le altre squadre si stanno rafforzando. Il nostro è un gruppo fatto di ragazzi che hanno fame, un mix che comprende chi ha voglia di riscattarsi, chi di confermarsi nella categoria e chi ambisce a traguardi più alti: dobbiamo restare così uniti, è la nostra forza. Contro il Cagliari sarà di sicuro una bella partita, giocheremo a viso aperto e noi avremo una marcia in più data dal giocare in casa».

Articolo precedente
Cagliari, Giulini: «Con Gazzi saremmo a posto, non è detto che parta Deiola. Stadio provvisorio? A Cagliari o Olbia»
Prossimo articolo
Cagliari, settore giovanile: successi per Giovanissimi e Under 17