Crotone, gli avversari più temibili per il Cagliari

© foto Db Reggio Emilia 03/10/2020 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Crotone / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Luca Cigarini

Cagliari-Crotone in scena domenica alle ore 12:30. Ecco gli avversari più pericolosi per la squadra di Di Francesco

Agli ordini di mister Di Francesco i rossoblù di Sardegna si stanno preparando al match di domenica alla Sardegna Arena contro gli altri rossoblù, i calabresi di Stroppa. Gli isolani hanno studiato meticolosamente gli avversari, ecco chi sono i calciatori calabresi più temibili.

L’EX A CENTROCAMPO – Il gioco del Crotone passa dalla testa e dai piedi dell’ex cagliaritano Luca Cigarini. Il play passato in estate in Calabria dopo la scadenza del contratto che lo legava alla società del patron Giulini, avrà voglia di mettersi in mostra contro i suoi vecchi compagni e dimostrare di essere ancora alla altezza della categoria, e che forse, avrebbe ancora potuto dire la sua nel centrocampo isolano.

LA COPPIA D’ATTACCO – Il punto forte del Crotone è senza dubbio il reparto offensivo. Il tandem Simy-Messias sarà l’osservato speciale della difesa cagliaritana. L’attaccante nigeriano, capocannoniere della squadra con 2 reti, è la punta di diamante dell’attacco di stroppa. Intorno a lui agirà il brasiliano Messias, messosi in mostra nello scorso match contro la Juventus e decretato migliore in campo. La sua velocità, le sue giocate nel lungo e nello stretto possono impensierire i centrali cagliaritani.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!