Crotone-Cagliari, le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

L’attesa è finita. Finalmente è giunto il momento di tornare in campo per le due prime forze della Serie B. Allo “Scida” si scontrano alle 20.30 il Cagliari, capolista del campionato cadetto, e il Crotone, che insegue a un punto. Una gara importante, ma non decisiva quella in programma nel 22° turno.

 

CAGLIARI – La buona notizia per Rastelli è il recupero, anche se parziale, di Marco Storari e Marco Sau. Il portiere dovrebbe partire dal 1’, considerando anche la probabile partenza di Cragno per Lanciano. Difficile, invece, vedere Pattolino dall’inizio. In difesa, senza Ceppitelli squalificato, ritroverà spazio Luka Krajnc accanto a Salamon. Sulle fasce, verranno probabilmente impiegati Pisacane e Balzano, lasciando sia Murru che Barreca in panchina. Una soluzione che il tecnico ha già avuto modo di adottare nei match importanti (come con il Bari) e contro avversarie che si rendono pericolose soprattutto sugli esterni d’attacco. Il centrocampo dovrebbe restare invariato: Di Gennaro in regia, verrà affiancato dall’altro regista Fossati e dal faticatore Munari. Sulla trequarti, toccherà ancora una volta a Joao Pedro. Infatti, Farias giocherà quasi sicuramente da seconda punta, vista la squalifica di Melchiorri e i problemi fisici di Sau. Insieme al brasiliano, capocannoniere rossoblù, spazio a Giannetti, bomber di scorta e sempre affidabile.

 

CROTONE – Juric è pronta a giocarsi questa sfida a viso aperto con una squadra diversa rispetto all’andata. Non tanto dal punto di vista tattico e organico, ma per mentalità e consapevolezza, acquisite in un girone d’andata straordinario e sorprendente. In porta ci sarà come sempre Cordaz. Davanti a lui la consueta difesa a tre composta da Ferrari, Claiton e Yao. Sulle corsie esterne, agiranno Balasa e Martella, pericoloso uomo assist-man dei calabresi. In mezzo al campo ci sono Barberis e Capezzi, talentuoso centrocampista in prestito dalla Fiorentina. Imprescindibile al centro dell’attacco la presenza di Budimir, capocannoniere del Crotone con 9 reti. Il tridente sarà completato da Stoian, in ballottaggio con Palladino, e Ricci, classe 94 in prestito dalla Roma e autore di 6 gol nel girone d’andata.

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Krajnc, Pisacane; Munari, Di Gennaro, Fossati; Joao Pedro; Farias, Giannetti. All. Rastelli.

 

 

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Ferrari, Claiton, Yao; Balasa, Barberis, Capezzi, Martella; Stoian, Budimir, Ricci. All. Juric.

Articolo precedente
Cagliari, il weekend dei rossoblù in prestito
Prossimo articolo
Under 21 – Il ct Di Biagio allo Scida per Crotone-Cagliari