Connettiti con noi

Hanno Detto

Cragno: «Non pensiamo ai problemi, ora pensiamo alle soluzioni»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di Alessio Cragno ai microfoni di Dazn al termine della partita contro l’Atalanta

150 presenze in Serie A e la convocazione in Nazionale. Alessio Cragno avrebbe voluto festeggiare questi importanti traguardi con una bella vittoria del suo Cagliari nella partita di stasera di cui lui è stato uno dei protagonisti. L’estremo difensore, nonostante la sconfitta  guarda con fiducia al futuro vista la buona prestazione del gruppo. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Dazn.

CRISI – «La squadra, nelle ultime partite, ha dimostrato di voler uscire da questa situazione e di voler fare risultato. Quanto questo non accade significa che c’è qualche difficoltà ma uniti possiamo farcela . Perché questa crisi dura da così tanto? Evidentemente c’è qualcosa che non sta funzionando. Non pensiamo ai problemi, ora pensiamo alle soluzioni. Siamo sulla strada giusta e oggi lo abbiamo dimostrato».

NAZIONALE – «È un grandissimo motivo di orgoglio per me. Sotto questo aspetto sono molto felice. Certo, sarebbe stato più bello arrivarci con una bella vittoria».